Dicembre 7, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’Italia affronta lo sciopero dell’argento nero dei corrieri Amazon

Sciopero dei corrieri Amazon contro il carico di lavoro “instabile” in Italia.

La consegna della merce tramite il rivenditore online Amazon sarà a rischio il 26 novembre, il Black Friday in Italia, una consuetudine statunitense dedicata allo shopping a prezzi scontatissimi il giorno dopo il Ringraziamento.

Lo sciopero nero-argento in Italia dovrebbe coinvolgere circa 12.000 corrieri, rappresentati da Azospressi, e 3.000-4.000 lavoratori stagionali portati per soddisfare la domanda in vista delle festività natalizie.

Michele De Rose, segretario nazionale del sindacato FILT CGIL, ha spiegato che lo sciopero generale è stato indetto per “basso carico di lavoro e velocità, diventati insopportabili e che dovrebbero ridurre l’orario di lavoro settimanale degli autisti”.

Con 130-140 fermate in 8-9 ore, il carico di lavoro alla guida può raggiungere i 200 pacchi al giorno, secondo il quotidiano finanziario italiano. 24 ore al sole.

Il sistema è costantemente aggiornato, back-to-back, sul dispositivo portatile del corriere, sulla base di un algoritmo che monitora i viaggi veloci in termini di traffico, indipendentemente dalle lacune.

I corrieri lavorano 44 ore settimanali – il massimo secondo il sindacato – con l’obiettivo finale di arrivare a 39 e ora puntare a ridurre il monte ore a 42.

“Garantire un’esperienza positiva per i corrieri è una priorità. Lavoriamo a stretto contatto con i fornitori di servizi di consegna per definire insieme obiettivi realistici che non stressino loro o i loro dipendenti”, ha risposto Amazon in una nota. Ricominciare e avere un esito positivo”.

Negli ultimi anni negozi e consumatori in Italia hanno sempre più accettato il nero argento.

Credito fotografico: Frederick Legrand – COMEO / Shutterstock.com.