Maggio 9, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’Inter pone fine al regno della Juventus tornando all’apice del calcio italiano

L’Inter ha vinto il campionato italiano domenica per la prima volta in 11 anni, ponendo fine ai nove anni di regno della Juventus in Italia.

La squadra di Antonio Conte ha conquistato il diciannovesimo titolo di “Scudetto” dopo il pareggio per 1-1 in casa del Sassuolo, con l’Atalanta, che lascia i nerazzurri in testa alla classifica con 13 punti a quattro giornate dalla fine.

Conte stava iniziando il record della Juventus, vincendo i primi tre titoli in una serie di vittorie dal 2012 al 2020.

Il 51enne ha assunto la guida dell’Inter nel 2019 e ha alzato il trofeo dopo essere arrivato secondo la scorsa stagione.

Conte ha detto “sono stupito”.

“Stiamo sciogliendo una dinastia. Nemmeno nei miei sogni selvaggi non avrei immaginato che avremmo fatto così tanto terreno nella squadra che ha dominato la Serie A per nove anni in due stagioni”.

“Questo non vuol dire che siamo migliori della Juventus. Loro hanno una grande squadra, ci siamo rimboccati le maniche e abbiamo iniziato a fare un lavoro importante, cercando di renderci affidabili”.

L’Inter è ora seconda nei campionati italiani, uno davanti ai rivali cittadini del Milan 18, ma è ancora lontana dal 36 per la Juventus.

I lombardi non hanno vinto la Prima Divisione da quando Jose Mourinho ha segnato una storica tripletta in Champions League, Prima Divisione e Coppa Italia nel 2010.

Il loro ultimo titolo è stata la Coppa Italia nel 2011 e hanno perso la Champions League per sei stagioni prima che Luciano Spalletti li riportasse nella più grande competizione europea per club nel 2018.

READ  Rick Steves: una lettera d'amore al Milan

Conte è il 13 ° allenatore da quando Mourinho, che siede sulla panchina nerazzurra, ha cambiato due società nell’ultimo decennio.

Il miliardario Massimo Moratti, la cui famiglia controlla il gruppo italiano di raffinazione del petrolio Saras, ha venduto a un consorzio guidato dall’imprenditore indonesiano Eric Thoher nel 2013, con la società di elettronica cinese Suning Holdings Group, che ha acquisito una quota di maggioranza nel 2016.

È la prima volta che una squadra italiana di proprietà di stranieri vince uno scudetto.

L’Inter ha puntato Conte per segnare quello che ha fatto alla Juventus, che nelle due precedenti stagioni era arrivata settima prima di arrivare nel 2011.

Il presidente del club Stephen Chang ha elogiato l’arrivo di “uno dei migliori allenatori, per rendere di nuovo questo club uno dei migliori allenatori del mondo”.

L’ex allenatore della Juventus Giuseppe Marotta, che ha lavorato al fianco di Conte a Torino, è entrato nell’Inter come CEO dello sport nel 2018.

Oltre allo stipendio annuale di Conte di 12 milioni di euro (14,4 milioni di dollari), l’Inter ha accantonato quasi 220 milioni di euro sui trasferimenti nel 2019 dopo il suo arrivo.

“Ho preso la decisione più difficile a venire qui”, ha detto Conte.

“È un nuovo pianeta per me. Mi sono messo alla prova e adoro le grandi sfide.

“Non è stato facile battere tutti i tifosi e ho capito, ma sono convinto di dare sempre il massimo per le squadre che alleno”.

Conte ha trasformato nuovamente la squadra in un’unità competitiva dopo aver terminato due volte quarto sotto Spalletti.

READ  Bizzy Biz acquisisce un asilo nido italiano

Nonostante un inizio misto di campionato, Conte ha trovato la formula vincente e la vittoria per 2-0 di sabato sul Crotone ha esteso la sua striscia di imbattibilità a 18 partite.

Dopo l’uscita dell’Inter dalla Champions League nella fase a gironi per la terza stagione consecutiva, dove è finita in fondo al proprio girone, e l’uscita dalla Coppa Italia, il club può concentrarsi sulla sua carriera in campionato.

La vittoria per 2-0 sulla Juventus a gennaio ha consolidato le loro ambizioni, seguita da una vittoria per 3-0 sul Milan a febbraio per avanzare in classifica.

Guidata dall’attaccante belga Romelu Lukaku e dall’argentino Lautaro Martinez, l’Inter ha rafforzato le proprie credenziali per il titolo con 11 vittorie consecutive prima che il Napoli lo confermasse il 18 aprile.

Per il portiere e capitano Samir Handanovic, il giocatore più anziano della squadra di 36 anni, quello è stato il primo titolo dopo diverse battute d’arresto dal suo arrivo nel 2012.

La vittoria chiude il periodo d’oro della Juventus scommettendo sul debuttante Andrea Pirlo, che ha giocato sotto Conte e ha assunto la guida di Maurizio Sarri la scorsa estate.

La stella portoghese Cristiano Ronaldo rimane il capocannoniere del torneo, ma la Juventus ha subito ripetuti infortuni a giocatori tra cui l’attaccante Paulo Dybala e i difensori veterani Giorgio Chiellini e Leonardo Bonucci.

Con la fine della sentenza a seguito di uno scandalo di partite truccate e la retrocessione in seconda divisione nel 2006, la Juventus sta ora lottando per raggiungere i primi quattro e il calcio in Champions League nella prossima stagione.

La Champions League sarà la nuova sfida per l’Inter, non arrivata agli ottavi di finale dalla stagione 2011/12.

READ  Il governo ha detto che la variante indiana del coronavirus sta arrivando in Svizzera

Tuttavia, la futura proprietà del club rimane in dubbio poiché l’Inter ha subito perdite per 100 milioni di euro la scorsa stagione a causa della pandemia di Coronavirus.

Il Suning Group ha chiuso la sua squadra cinese del Jiangsu FC a febbraio, pochi mesi dopo aver vinto il titolo della Super League cinese.

Il club ha smentito di parlare di una vendita nei mesi scorsi da parte di Suning che ha stimato il valore del club in 1 miliardo di euro.

Essam / TD