Maggio 26, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’industria australiana della carne di pollo sta affrontando un calo dell’offerta estiva e prevede un aumento della domanda

La carenza di carne di pollo sta ancora colpendo alcuni rivenditori, ma ci sono segnali che la situazione stia migliorando.

Nando’s e Aldi Woolworth sono stati coinvolti in quello che Joan Selence dell’Australian Chicken Farmers Council (ACGC) ha descritto come un potenziale calo “stagionale” delle scorte di pollo nel mese di gennaio.

Un portavoce di Woolworths ha affermato che la catena di supermercati ha riscontrato “una mancanza di disponibilità di pollo fresco sul mercato”.

“Tuttavia, la nostra offerta ha continuato a migliorare nelle ultime settimane”, ha detto il portavoce.

“Continuiamo a fornire ai nostri clienti pollo fresco in negozio e lavoriamo a stretto contatto con i nostri fornitori per soddisfare le esigenze dei nostri clienti”.

ABC comprende che anche Aldi stava affrontando problemi di approvvigionamento in tutto il settore del pollame, ma ha lavorato duramente per mantenere l’inventario per i clienti.

Pezzi di pollo alla griglia sul barbecue.
Il pollo è economico e solitamente resistente alle fluttuazioni dei prezzi.(Flickr: Mike)

Una nota sul sito web di Nando spiega che la catena sudafricana di fast food di pollo piccante ha “visto alcune sottili interruzioni nella nostra catena di approvvigionamento”.

“Ciò significa che alcuni dei tuoi articoli preferiti potrebbero non essere disponibili e alcuni ristoranti potrebbero non essere aperti tutte le volte che vorremmo”, si legge sul sito web.

Elevata richiesta di carne di pollo

Tuttavia, una portavoce dell’Australian Chicken Meat Federation ha affermato che l’ACMF “non era a conoscenza di problemi di approvvigionamento del settore più ampi”, ma che “di tanto in tanto possono verificarsi interruzioni dell’offerta locale o sacche di elevata domanda dei consumatori e sono gestite di conseguenza dai partecipanti al commercio”. .

READ  Come risponderanno gli Stati Uniti all’attacco di droni appoggiati dall’Iran che ha ucciso soldati americani in Giordania?

C’è stato spesso un “piccolo calo” nella produzione di polli durante l’estate perché il caldo può ridurre la deposizione delle uova e rallentare la crescita del pollame, ha affermato Joan Selence, amministratore delegato ad interim di ACGC.

“Detto questo, l’ACMF ha registrato che con il previsto aumento della popolazione australiana nei prossimi 20 anni, avremo bisogno di almeno 330 pollai in più per tenere il passo con la domanda futura”, ha affermato.