Dicembre 3, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’indicatore economico più importante della Germania si è indebolito al minimo di nove mesi a novembre, mettendo sotto pressione l’euro

L’indicatore economico più importante della Germania è sceso al minimo di nove mesi a novembre, segnalando il pessimismo nella più grande economia della zona euro mentre un nuovo governo sta per prendere forma.

I dati pubblicati mercoledì hanno mostrato che l’indice del clima economico Ifo è sceso a 96,5 a novembre da 97,7 a ottobre, segnando il quinto calo consecutivo e la lettura peggiore da febbraio.

L’istituto Ifo ha affermato che i colli di bottiglia nella fornitura e la quarta ondata del coronavirus stanno mettendo a dura prova le aziende tedesche. Il paese può imporre restrizioni alle attività commerciali e di consumo, come ha fatto la vicina Austria.

“Non solo l’Austria è stata un ottimo indicatore anticipatore di ciò che accadrà in Germania in termini di contagi e azioni del governo, ma anche la notizia di questa mattina che SPD, Verdi e Partito della Libertà e della Democrazia hanno raggiunto un accordo di coalizione che potrebbe anche fare la differenza”, ha affermato Carsten Brzeski. Responsabile della Divisione Global Macro presso ING. “La reazione della Germania alla quarta ondata ha sofferto di un vuoto di potere, con il governo ad interim non disposto a decidere su misure più severe e il prossimo governo non ancora pronto, forse non volendo davvero iniziare una nuova era con restrizioni più severe”,

EURUSD,
-0,29%
È sceso a $ 1,1218 da $ 1,1249, ed è sceso anche contro la sterlina britannica EURGBP,
-0,15%
e EURJPY,
-0,32%.

Rendimento obbligazionario tedesco a 10 anni, TMBMKDE-10Y,
-0,223%
È sceso a -0,23% da -0,22, l’indice DAX tedesco,
-0,63%
Si è comportato meno del francese CAC 40 PX1,
-0,19%
e Gran Bretagna FTSE 100 UKX,
+ 0,12%.

genere GNS,
-15,28%e
La società di genetica animale quotata nel Regno Unito, in calo del 14%, dopo aver affermato che i volumi nei quattro mesi fino al 31 ottobre sono diminuiti a causa della debole domanda cinese.

READ  Operatori di ristoranti puniti $ 204.120 | Mirage News

Telecom Italia TIT,
+ 12,28%
Ha aggiunto il 14%, estendendo i guadagni dall’approccio di acquisizione di KKR. Il suo consorzio principale ha invitato lo Stato italiano ad assumere un ruolo maggiore nelle comunicazioni, con il principale azionista Vivendi Vive,
+ 2,23%
Secondo quanto riferito, ha resistito all’offerta.