Giugno 30, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’India prende una linea dura nei colloqui sul clima mentre Delhi lotta con una forte ondata di caldo | India

Per tutto il giorno, Virinder Sharma spruzza acqua da un secchio sul lenzuolo che ha tirato su gigli, tuberose, garofani e gerbere nel tentativo di proteggerli dai venti caldi e secchi che spazzano Delhi.

Ma i tentativi del fiorista di strada di proteggere i suoi prodotti sono inutili. Dall’inizio della brutale ondata di caldo a metà marzo, il suo reddito è diminuito del 60%.

“All’ora di pranzo, non sembra affatto fresco e nessuno vuole comprarlo”, ha detto, sudando copiosamente. “Comunque, non c’è quasi nessuno che passa su quella strada perché fa così caldo che non puoi uscire a meno che non sia necessario.”

Secondo gli ultimi dati di India Il Dipartimento meteorologico di Delhi ha registrato una temperatura massima di 42 gradi Celsius nei 25 giorni dall’inizio dell’estate, il numero più alto dal 2012.

La temperatura media in estate è solitamente di 36-38°C. A metà maggio, la temperatura è salita a 49 gradi Celsius in alcune parti della città.

Marzo è stato anche il più caldo dell’India nel suo insieme da quando sono iniziate le registrazioni 122 anni fa.

La forte e prolungata ondata di caldo ha danneggiato il raccolto di grano e ha reso molto difficili le condizioni per le persone che lavorano all’estero.

Gli autorickshaw indossano asciugamani umidi arrotolati sulla testa. Gli autisti delle consegne vengono stipati negli appartamenti del terzo piano, ansimando per prendere l’acqua.

Aneddoticamente, le persone che vivono a Delhi affermano che queste alte temperature erano un’aberrazione. Gli scienziati del clima affermano che l’ondata di caldo estesa è senza dubbio il risultato del riscaldamento globale.

L’ondata di caldo ha spinto l’India a prendere una posizione decisa a Bonn, in Germania, dove i funzionari si stanno incontrando per preparare la prossima conferenza sul clima delle Nazioni Unite che si terrà a novembre in Egitto.

Iscriviti alla prima edizione, la nostra newsletter giornaliera gratuita – ogni mattina nei giorni feriali alle 7:00 GMT

I media hanno affermato che i membri della delegazione indiana hanno detto ai rappresentanti dei paesi ricchi che l’India sta subendo perdite e danni a causa della crisi climatica. Chiedono ingenti finanziamenti in modo che il governo possa prepararsi per eventi meteorologici estremi costruendo sistemi di allerta precoce.

La delegazione vuole anche fondi per realizzare la ricostruzione dopo gli eventi estremi che hanno distrutto infrastrutture, case e raccolti.

La richiesta dell’India è che, se vuole fare investimenti così enormi, i paesi ricchi dovrebbero sostenerla attraverso strutture di finanziamento “perdite e danni”.

Anche le serate non portano alcun conforto. Domenica notte la temperatura ha raggiunto i 33 gradi Celsius. Il Met Office dice che l’ondata di caldo non si interromperà fino alla fine della settimana.

READ  Il capo del blocco del Regno Unito si dimette per l'evento di Natale a Downing Street