Settembre 25, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’ex capo del design di Apple sostiene l’utilizzo di pulsanti fisici per tornare agli interni delle auto

L'ex capo del design di Apple sostiene l'utilizzo di pulsanti fisici per tornare agli interni delle auto

Il designer di Apple iPod e iPhone afferma che i moderni touchscreen per infotainment non possono eguagliare la sensazione tattile dei pulsanti fisici.


Sir Johnny Eve L’uomo che ha progettato gli originali iMac, iPod, iPhone e iPad nei suoi 22 anni come chief design officer di Apple ha affermato che gli acquirenti di nuove auto aumenterebbero la domanda di pulsanti fisici posteriori nei sistemi di intrattenimento per auto.

Negli ultimi anni, case automobilistiche come Tesla e Volkswagen si sono gradualmente mosse per rimuovere le chiavi fisiche dagli interni delle loro auto, sostituirle con pulsanti sensibili al tocco o spostare la maggior parte dei controlli su un touchscreen centrale.

Parlando a una tavola rotonda in una conferenza negli Stati Uniti – insieme al CEO di Apple Tim Cook e Laurene Powell Jobs (vedova del co-fondatore di Apple Steve Jobs) – ha affermato che ci sono vantaggi nel design dello schermo multi-touch, ma che gli acquirenti di auto lo faranno . Chiedere il ritorno dei controlli fisici.



“Penso che ci siano grandi possibilità per interfacce come, ad esempio, il multi-touch [the technology allowing for pinching and zooming on phone screens],” Ho detto.

Ma siamo ancora esseri fisici. Penso che il pendolo probabilmente oscillerà un po’ per ottenere interfacce e prodotti che richiederanno più tempo e saranno fisicamente più interattivi”.

L’ultima generazione del sistema di infotainment Volkswagen Golf ha spostato tutti i comandi di intrattenimento e climatizzazione sul touch screen centrale.


A Eve è stato chiesto di spiegare come sarebbe il design della sua auto, ma ha risposto “Sai che non posso dirtelo”.

Dopo aver lasciato Apple nel 2019, Ive ha fondato la società di design LoveFrom con l’ex designer di Apple Watch Marc Newson, portando con sé un certo numero di ex designer di interfacce utente di Apple.

Nel 2021 LoveFrom ha annunciato di voler stringere una partnership creativa con Exor, la holding della famiglia Agnelli che possiede una partecipazione di controllo in Ferrari.



All’epoca, il presidente della Ferrari John Elkann disse che LoveFrom avrebbe contribuito a progetti creativi con la casa automobilistica italiana.

“Poco dopo aver fondato LoveFrom, abbiamo iniziato a parlare con Jony e Marc delle opportunità di combinare le loro innovazioni di fama mondiale con le nostre, in modi complementari e incrementali. La Ferrari rappresenta una prima entusiasmante opportunità per fare grandi cose insieme mentre costruiamo il nostro futuro nel 2021, “, ha detto Elkann nel 2021.

Nel frattempo, si ritiene che il progetto segreto di auto a guida autonoma di Apple stia continuando a porte chiuse, con il gigante della tecnologia che avrebbe assunto 5.000 dipendenti per lavorare su una nuova auto elettrica.