Maggio 21, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’Evergreen Dzeko continua a tornare indietro negli anni con l’Inter Inzaghi

Secondo la prima pagina di La Gazzetta dello Sport Domenica non si è discusso di chi è responsabile Inter Milan Garantire un legame vitale con i suoi rivali per lo scudetto Napoli. Per chi ha letto il resoconto della partita pubblicato dal quotidiano sportivo italiano sorseggiando un espresso, era chiaro che Edin DzekoIl gol del pareggio del giocatore è stato meritato e decisivo per mantenere l’Inter, favorita della stagione Scudetto.

Il titolo era “Eden the Handyman Turns On The Light” mentre un altro sport quotidiano, Corriere dello Sportchiamato “l’uragano” e Corriere della Sera Riferendosi alle sue capacità di leadership, ha detto: “Crede, quando gli altri vedono solo disperazione, ed è quello che fanno i leader”. Non c’è dubbio che l’attaccante 36enne si stia rivelando uno degli acquisti più caldi dell’estate.

L’Italia è attualmente sede di una delle corse per il titolo più vicine in Europa, una rarità negli ultimi anni Juve Ha vinto nove dei 10 scudetti. I 10 gol di Dzeko, oltre agli 11 del compagno Lautaro Martinez, L’Inter aiuta a difendere i diritti di proprietà. Si siedono al secondo posto, puntano dietro AC Milan E uno davanti al Napoli, ma decisamente con una partita in mano.

Solo in questo fine settimana sono stati apportati tre cambiamenti alla capolista della lega, e ci saranno più flessioni e flessioni con la fine degli ultimi mesi della campagna. Ma l’attenzione dell’Inter si gira subito Champions League Questa settimana con la visione dell’andata degli ottavi di finale Liverpool Viaggio a Milano mercoledì sera. Sarà un controllo completo dell’Inter.

Molto è cambiato da quando l’Inter ha vinto lo scudetto lo scorso maggio. La direttrice Antonio Conte Se n’è andato e da allora si è unito Tottenham Hotspure Romelu Lukaku è tornato a Chelsea e Christian Eriksen rientrare premier League con Brentford. Con questi personaggi chiave che hanno perso il titolo, molti hanno descritto l’Inter come una squadra che ha bisogno di tempo per ricostruirsi.

Tuttavia, la rivoluzione sotto Simone Inzaghi Era veloce – ogni pochi mesi – e l’Inter sfiorava la vittoria del suo 19esimo scudetto. Inzaghi a cui è stato rubato Lazio Dopo un fantastico periodo con il club della capitale, ha già ottenuto qualcosa che nessun grande allenatore dell’Inter ha fatto in oltre un decennio e cioè portare la squadra a Champions League Fasi a eliminazione diretta.

Ancora una volta Dzeko ha contribuito a rendere sicuro il cammino dell’Inter partecipando a quattro dei suoi otto gol nella fase a gironi. Il nazionale bosniaco è arrivato dalla Roma in estate come sostituto affare di Lukaku. Ma l’attaccante veterano si è già adattato a lui Serie A italiana Guadagnava costantemente punti per l’Inter.

Ci sono segnali di una crescente collaborazione tra i primi Manchester Attaccante e Martinez. È stato il cross di Martinez che Dzeko ha girato sabato contro il Napoli, portando il suo bottino a 14 gol in tutte le competizioni. solo noi premier League I fan ricorderanno che la performance di Dzeko era ancora caratterizzata da un misto di rimescolamento muscolare, sprint taglienti, fagotti di duro lavoro e tocco da cacciatore.

Tentare di riempire il vuoto lasciato da Lukaku, capocannoniere e assist della scorsa stagione dell’Inter, non sarà mai facile, e l’intesa che il belga ha avuto con Martinez è ciò che ha reso l’Inter così letale nell’ultimo terzo. Tuttavia, ci sono indicazioni che Inzaghi abbia una potenza offensiva che porterà l’Inter ai fiordi finali della stagione in una posizione promettente.

Il prossimo test per Dzeko e Martinez è il Liverpool e cerca di batterli Virgilio van Dijke Gioele Matip e Alison. Jurgen KloppIl personale dovrà prestare attenzione anche ad altre linee di rifornimento.

Nonostante la sua influenza torna Nicolò Barilla sospeso all’andata, Joaquin Corea Ferito ed esperto nei palloni Hakan Calhanoglu Deve ignorare un piccolo problema alla caviglia, c’è ancora un’ala Denzel Dumfries e Ivan Perisic Affrontiamola nel 3-5-2 di Inzaghi. Mentre Alessio Sanchez Può raggiungere dalla panchina. Ma è Dzeko che parte e guida la linea.

In questo Champions League Campagna, ha già affrontato il Liverpool AC Milan con Olivier Giroud e Atletico Madrid squadra che presenta Luis Suarez. Ora, a Dzeko, incontrano un altro attaccante veterano che è tornato da anni.

READ  Ricetta colazione italiana Noni - notizie, sport, meteo, traffico e il meglio di Pittsburgh