Maggio 16, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Lecce e Cremonese arrivano alla Promo per il Drammatico Finale di Stagione

Ieri sera, con l’approssimarsi dell’inizio della finale di Serie A, è arrivato nella seguente classifica: Lecce 68, Monza 67, Cremonese 66 e Pisa 64.

Con solo le prime due posizioni a cui viene assegnata una promozione diretta Serie A italianaQueste quattro squadre erano ben consapevoli dell’importanza degli ultimi 90 minuti della stagione 2021/22.

In un campionato che ha regalato dramma per tutto l’anno, l’ultimo giorno di gioco non ha fatto eccezione.

Nel primo tempo, quando il Lecce è rimasto bloccato sullo 0-0 contro il Pordenone, 30.000 tifosi del Via del Mare temevano che la loro squadra non riuscisse a sbloccare la situazione. Ma il gol atteso è arrivato nella ripresa, grazie al centrocampista sloveno Zan Majer. Passato in vantaggio, il Lecce è stato abile nel mettere a posto la partita e chiudere così i tre punti.

Il Lecce può ora festeggiare il suo ritorno in Serie A dopo due stagioni in Serie B. Il club, situato nella bellissima zona del Salento al tallone della “scarpa” italiana, è ricco di tradizione, essendo già apparso 16 volte in Serie A italiana.

Nella sua storia in Serie A, il club giallorosso ha ospitato giocatori di grande talento che alla fine hanno lavorato per affermarsi come campioni del campionato. È il caso di Juan Cuadrado, l’esterno destro colombiano che vanta tanti giocatori Scudo Insieme a Juvee Luis Morell, la cui prolifica percentuale di gol è stata un fattore chiave per aiutare l’Atalanta a brillare in casa e contro ogni previsione, anche in UEFA Champions League.

Nella partita al Como, la Cremonese si è occupata fin dall’inizio dell’attività. Dopo 50 minuti si porta in vantaggio di due reti grazie alla doppietta di Samuel de Carmen.

Ma la vittoria non è bastata alla Cremonese, terza in classifica prima delle partite di ieri: per balzare al secondo posto aveva bisogno dell’inciampo del Monza nella partita contro il Perugia.

Il Monza, il club che dal 2018 è di proprietà dell’imprenditore italiano ed ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, non ha mai gareggiato in Serie A, motivo per cui la scorsa notte era piena di aspettative sulla Serie A. Biancourse fan. Ma nell’ultima partita della stagione la squadra non riesce a vincere, perdendo 1-0 contro il Perugia in una partita difficile, rinunciando così ai propri sogni in campionato.

La sconfitta del Monza segna un’altra svolta in una stagione di Serie B ricca di risultati inaspettati. Questo sconvolgimento ha permesso alla Cremonese di tornare al secondo posto e assicurarsi il ritorno sul più grande palcoscenico del calcio in Italia 26 anni dopo. Sarà l’ottava presenza in Serie A nella storia del club grigiorosso, che ha sede a Cremona, a circa 50 miglia a sud est di Milano, in Lombardia.

In mezzo a tutti questi alti e bassi, la squadra di Pisa dell’imprenditore inglese Alexander Naster ha ottenuto una solida vittoria per 2-1 sul Frosinone. I tre punti, però, non sono bastati a spingere il club toscano al primo e al secondo posto in seconda divisione, il che significa che dovrà affrontarlo nei playoff del prossimo campionato.

Il passaggio alla Serie A, il campionato sportivo professionistico più popolare e redditizio, porta entusiasmo, prestigio e vantaggi economici.

La metà delle entrate redditizie degli accordi di trasmissione della lega viene distribuita alle 20 squadre partecipanti, il che significa che è garantito che guadagnino circa $ 25 milioni all’anno. Inoltre, i club riceveranno importi aggiuntivi in ​​base alla loro posizione in classifica a fine stagione.

I vantaggi di entrare a far parte del girone d’élite della Serie A non si limitano all’ingente stanziamento di denaro proveniente dai diritti tv. In effetti, le squadre neopromosse possono sfruttare la maggiore visibilità del campionato per concludere accordi di sponsorizzazione più grandi rispetto a quelli che avrebbero potuto esistere mentre erano in seconda divisione.

La vincitrice delle qualificazioni di Serie B sarà la terza e ultima squadra ad essere promossa in Serie A per la prossima stagione.

READ  Alex de Minaur sconfigge Matteo Berrettini, stats, highlights, video