Settembre 25, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Le preoccupazioni per la sicurezza crescono con l’avvicinarsi del primo giorno di scuola in Oregon

Alcuni genitori e personale del distretto scolastico sono preoccupati per la sicurezza degli studenti poiché i casi di COVID aumentano con la variabile delta.

PORTLAND, Oregon – Per molti studenti di Portland, la prossima settimana significa tornare a scuola. Mentre c’è entusiasmo per la prospettiva di tornare all’apprendimento personalizzato, ci sono anche preoccupazioni.

Stephanie O’Dell è una bibliotecaria di una scuola elementare nel distretto delle scuole pubbliche di Portland (PPS). È felice di dare mandato al distretto che tutti i dipendenti ricevano il vaccino. Ma lei non pensa che sia abbastanza. Audel spera che la regione consideri l’inizio dell’anno da remoto o con un modello ibrido.

“Sono già vaccinato. Non mi importa di me stesso. Sono preoccupato per questi bambini piccoli e sento che la variante delta si sta diffondendo rapidamente”, ha detto Odell.

Attualmente, i bambini di età inferiore ai 12 anni non possono ottenere il vaccino. È anche impossibile sapere quali famiglie sono state vaccinate e quali no, ha detto Odell. Tuttavia, sa che l’apprendimento personale è importante anche per la salute sociale ed emotiva dei bambini. Capisce la spinta a riportare i bambini in classe.

CORRELATO: Sì, gli insegnanti e gli studenti dell’Oregon dovranno essere messi in quarantena se risultano positivi al COVID-19

“Ho capito. I bambini amano stare insieme. Amano stare con i loro insegnanti. Ci piace stare con loro”, ha detto Odell. Lo capisco, ma sfortunatamente penso che questo sia un problema più grande. Parliamo della salute di questi studenti”.

Inoltre, Odell ha affermato di essere preoccupata per il numero di bambini in classe.

READ  Gli investigatori affermano che il malfunzionamento del Boeing Starliner potrebbe essere causato dall'aria umida in Florida

“Cerchiamo solo di fare del nostro meglio, ma mettiamo i bambini in classi da 25 a 32 bambini nella scuola primaria. Ci sono troppi bambini e gli spazi sono troppo piccoli”, ha detto Odell. Quindi penso che se la zona riuscisse a trovare un modo per avere meno figli, anche se tornassimo tutti, potrebbe essere più vantaggioso”.

Karen Werstein di PPS ha affermato che gli studenti saranno a 3 piedi di distanza in tutte le classi, il che segue le linee guida statali. Werstein ha affermato che se non è possibile mantenere una distanza di 3 piedi, ci sono altre azioni che possono essere intraprese come rimuovere o riorganizzare i mobili o passare a un’altra classe.

Nel frattempo a Beaverton, la consigliera comunale Nadia Hassan ha scritto una lettera al distretto scolastico di Beaverton chiedendo ai leader di ritardare il ritorno all’apprendimento di persona fino a quando non sarà passato l’aumento dei casi di COVID legati a Delta.

CORRELATO: I dipendenti della scuola K-12 dell’Oregon e gli operatori sanitari devono essere vaccinati contro COVID-19

“So di non essere solo nella mia paura di riaprire la scuola nonostante sappia quanto è necessario”, ha detto Hassan nella sua lettera.

“Mi sento come se un incendio fosse in attesa di accadere e non vedo perché i nostri figli siano coinvolti nel fuoco incrociato”, ha detto Odell.

KGW ha anche raggiunto il distretto scolastico di Beaverton. “Il distretto scolastico di Beaverton sta seguendo le indicazioni del Governatore, del Dipartimento dell’Istruzione dell’Oregon e dell’Autorità sanitaria dell’Oregon e sta pianificando un modello di apprendimento di persona a tempo pieno, a partire dall’8 settembre”, ha affermato la portavoce Shelley Bailey Shah. possono fare domanda per la nostra scuola online flessibile.

READ  Un asteroide delle dimensioni della Grande Piramide per volare vicino alla Terra

Werstein di PPS ha affermato che il distretto ha continuato a riconciliare la guida in continua evoluzione intorno al COVID-19, cercando di proteggere gli studenti, il personale e i membri della comunità, cercando allo stesso tempo di mantenere un programma educativo coerente.

“Come tutti sappiamo, le vaccinazioni contro il COVID-19 sono il modo più efficace per porre fine a questa pandemia e continueremo a fornire cliniche per i vaccini nel nostro campus scolastico durante l’iscrizione e all’inizio dell’anno”, ha affermato Werstein. Una strategia di mitigazione stratificata (che include vaccinazioni, indossare maschere, lavaggio delle mani, distanza fisica, ventilazione/flusso d’aria e circolazione, test e screening COVID, pulizia e disinfezione regolari, formazione e istruzione, isolamento e quarantena), come suggerito da esperti di salute pubblica, che crediamo continuerà ad aiutarci a garantire gli ambienti di apprendimento più sicuri per i nostri studenti e il nostro personale.

Werstein ha anche affermato che l’area dipende dalla guida della Multnomah County Health.