Ottobre 23, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Le persone che decidono se acquistarlo dovrebbero “fare ciò che ritengono giusto”

Diablo II Resurrected Dev: Folks Deciding If They will Buy It Should ‘Do What They Feel Is Right’

In un’intervista a Axios gaming Il 17 settembre, il prossimo direttore del design Diablo II Il remake ha spiegato che le persone che cercano di decidere se acquistare il gioco dovrebbero “fare ciò che ritengono giusto”. Molti giocatori non sono disposti a supportare i giochi Activision Blizzard dopo che una causa ha recentemente pubblicato storie scioccanti e accuse di abusi e molestie nei confronti della maggior parte delle donne dell’azienda.

Diablo II risorto È la prima major release di Blizzard da quando ha intentato una causa il 20 luglio dal California Department of Fair Employment and Housing, dopo molti anni di indagini, hanno scoperto le storie di molte donne che subiscono molestie e abusi quotidiani mentre lavorano in Activision Blizzard.

Diablo II risorto A febbraio 2021, prima della causa, ed essendo sviluppato da Vicarious Visions utilizzando il codice sorgente originale e il gameplay del classico gioco di ruolo rilasciato per la prima volta da Blizzard nel 2000. Lo studio non è specificamente nominato nella causa e ha lavorato in passato su non-Blizzard/ Titoli Activision, ma la causa e le conseguenti ricadute hanno colpito la squadra in visioni reciproche.

Il direttore del design Rob Gallerani ha spiegato: “È stato molto inquietante sentire questo tipo di cose e volevamo davvero supportare i nostri colleghi e collaboratori”.

La causa conteneva orribili resoconti di abuso e dopo che la causa è diventata pubblica, Kotaku Ho saputo di una suite d’albergo che secondo quanto riferito era un luogo d’incontro pieno di vino dove molti stavano scattando una foto reale dello stupratore condannato Bill Cosby che sorrideva.

Da quando sono emerse queste storie e rapporti, diversi ex e attuali alti funzionari Blizzard si sono scusati, con alcuni Lasciando l’azienda incluso il presidente Blizzard J. Allen Brack. giochi come mondo di lattine e Nota e guarda Hanno anche rimosso i riferimenti e i riferimenti alle persone menzionate nelle varie cause e azioni legali. e La stessa Activision sembrava pronta a nascondere il suo logo e il nome della società mentre annunciava l’ultimo Call of Duty.

È il risultato di questo e di tutte le polemiche, ha detto Gallerani Axios Su quale Vicarious Visions ha fatto una bella piega Diablo II risorto Per vedere se ci sono riferimenti, nomi o incarichi che devono essere rimossi o modificati. Secondo lui, non è stato trovato nulla.

READ  DDB Sydney crea otto nuovi posti di lavoro

Dopo che la causa è diventata pubblica e le storie di molestie e abusi sono continuate Condiviso online da donne e uominiMolti giocatori hanno lottato per acquistare o boicottare i giochi aziendali.

I commenti di Gallerani Axios Sembra che lasci la decisione ai giocatori.

in agosto, Kotaku Lo staff di Blizzard e Activision ci ha contattato Se supportano un boicottaggio dei tifosi per le prossime partite. Alcuni non hanno risposto. Altri non volevano che i loro commenti distogliessero l’attenzione da loro Al Ahli Bank of Kuwait Workers Alliance richieste attuali.