Ottobre 22, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Le azioni europee sono rimbalzate dopo la peggiore sessione in due mesi; UMG partenza al volo

(Reuters) – Le azioni europee sono aumentate martedì dopo il loro più grande calo in due mesi, poiché le preoccupazioni per le ripercussioni della crisi nell’Evergrande cinese si sono attenuate, mentre Universal Music Group è balzato del 38% alla sua prima apparizione in borsa.

Un grafico dell’indice dei prezzi delle azioni DAX tedesco è stato fotografato alla Borsa di Francoforte, Germania, 20 settembre 2021. REUTERS/Staff

L’indice paneuropeo Stoxx 600 è aumentato dello 0,9% alle 0743 GMT, dopo essere sceso al minimo di due mesi nella sessione precedente.

I titoli dei media, delle miniere e dell’energia hanno guidato i primi guadagni, mentre il DAX tedesco è rimbalzato dal suo livello più basso dalla fine di luglio.

Anche i futures su azioni statunitensi sono rimbalzati un giorno dopo che i mercati globali sono stati colpiti dai timori che un potenziale default di Evergrande, il più grande sviluppatore immobiliare del mondo, potrebbe danneggiare il settore immobiliare, le banche e l’economia globale della Cina. [MKTS/GLOB]

Evergrande, che sta lottando per soldi, deve $ 305 miliardi.

L’attenzione di questa settimana è anche sulle riunioni politiche nell’elenco delle banche centrali, inclusa la Federal Reserve statunitense, poiché gli investitori si aspettano che alcune di esse segnalino la loro volontà di allentare lo stimolo dell’era della pandemia per combattere l’inflazione elevata.

“Ci sono ancora preoccupazioni su Evergrande, ma per ora sembra esserci un approccio attendista”, ha affermato Michael Hewson, capo analista di mercato presso CMC Markets UK.

“La domanda più grande, dati i rischi posti dagli eventi in Cina, è se domani la Fed adotterà una posizione meno aggressiva per guadagnare un po’ di tempo prima che la situazione diventi più chiara”.

READ  Vitalia: cosa aspettarsi dal mercato e dal ristorante italiano

Il benchmark europeo STOXX 600 è sceso dai minimi storici di settembre dopo sette mesi consecutivi di guadagni tra le preoccupazioni che i casi di COVID-19 continueranno ad aumentare e i segnali di rallentamento della ripresa economica globale.

Tuttavia, contribuendo a rafforzare il sentiment martedì, i titoli legati ai viaggi, tra cui il proprietario di British Airways IAG, Cruiseliner Carnival Corp e Intercontinental Hotels Group, sono balzati tra il 2% e il 5% dopo l’allentamento delle restrizioni sui viaggi negli Stati Uniti.

Le azioni della britannica National Express sono aumentate del 4% dopo che il rivale Stagecoach Group ha dichiarato di essere in trattative con National Express per una potenziale fusione all-share.

Le azioni di Stagecoach sono aumentate del 17,3%.

Universal Music Group, la società dietro a cantanti come Lady Gaga, Taylor Swift e The Weeknd, è cresciuta del 38% nel suo primo giorno di negoziazione, dandogli una capitalizzazione di mercato di oltre 46 miliardi di euro (54 miliardi di dollari).

Le azioni del proprietario Vivendi crollano del 16,7%.

Il gruppo svedese di giardinaggio elettrico Husqvarna è precipitato del 5,4% dopo aver avvertito che potrebbe perdere fino a 2 miliardi di corone (230,7 milioni di dollari) nelle vendite a causa di una controversia tra fornitori.

Tutte le principali borse europee sono aumentate nelle contrattazioni mattutine, con il FTSE 100 britannico, l’IBEX spagnolo e il FTSE MIB italiano che sono aumentati tra lo 0,7% e lo 0,9%.

Copertura di Sagarika Jaisingani a Bengaluru; Montaggio di Aaron Coeur