Aprile 20, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L'attacco aereo israeliano su Rafah uccide 14 palestinesi, molti dei quali bambini Notizie della guerra israeliana a Gaza

L'attacco aereo israeliano su Rafah uccide 14 palestinesi, molti dei quali bambini  Notizie della guerra israeliana a Gaza

Testimoni oculari e resoconti dei media hanno affermato che almeno sei bambini sono stati uccisi nell'ultimo attacco israeliano a Rafah e che molti altri bambini sono rimasti intrappolati sotto le macerie.

Secondo un testimone oculare e resoconti dei media, le forze israeliane hanno bombardato un edificio residenziale nella città di Rafah, nel sud della Striscia di Gaza, uccidendo almeno 14 palestinesi e seppellendone molti altri sotto le macerie.

L’attacco di sabato sera è avvenuto poche ore dopo un attacco di droni israeliani contro le tende che ospitavano i palestinesi sfollati a Rafah, uccidendo almeno 11 persone.

Secondo testimoni oculari, il recente attacco a Rafah ha ridotto in macerie un edificio di quattro piani nel quartiere di Al-Salam.

L'agenzia di stampa palestinese Wafa ha riferito che almeno sei bambini sono stati uccisi e decine sono rimasti feriti.

Ahmed Radwan, un soccorritore, ha detto che l'edificio bombardato ospitava civili e sfollati a causa dell'attacco israeliano in corso a Gaza.

Ha detto ad Al Jazeera: “Siamo stati in grado di recuperare molti corpi e salvare molti feriti, ma ci sono molti civili – donne e bambini ancora sotto le macerie”.

“Abbiamo risorse limitate e scarse. Mentre questa guerra entra nel suo sesto mese, non c'è carburante per far funzionare le attrezzature di ricerca e salvataggio”, ha aggiunto. “Abbiamo bisogno di attrezzature pesanti per aiutare a salvare donne e bambini da sotto le macerie, ma sfortunatamente dobbiamo non hanno la capacità di farlo.”

“Dobbiamo usare le nostre mani e alcune attrezzature vecchie e leggere per salvare le vittime da sotto le macerie”.

La WAFA ha anche riferito di attacchi aerei sulla città di Khan Yunis nel sud del paese, oltre agli attacchi contro i campi profughi di Jabalia e Nuseirat nella Striscia di Gaza settentrionale e centrale.

READ  Il governo del NSW continua a emettere biglietti a pagamento per i fuochi d'artificio di New York in nome del distanziamento sociale

Ha aggiunto che diverse persone sono state uccise e ferite a Jabalia e Nuseirat, ma non ha fornito un numero specifico.

I continui attacchi a Gaza arrivano in un momento in cui le forze israeliane hanno lanciato raid anche nella Cisgiordania occupata, tra cui la città di Tulkarem, le città di Azzun e Jayyus vicino alla città di Qalqilya e il campo profughi di Arroub a nord della città di Hebron. . .

La WAFA ha riferito che due uomini sono stati interrogati e uno di loro è stato brevemente detenuto.

Complessivamente, almeno 30.320 palestinesi sono stati uccisi e altri 71.533 feriti da quando Israele ha lanciato la guerra a Gaza il 7 ottobre. La devastante offensiva israeliana e il blocco di Gaza hanno distrutto gran parte dell’enclave costiera e lasciato circa 2,3 milioni di persone sull’orlo della fame. .

Giovedì, le forze israeliane hanno aperto il fuoco sui palestinesi affamati che cercavano di raggiungere un convoglio umanitario, uccidendo almeno 118 persone.

L’attacco ha suscitato indignazione globale e ha spinto gli Stati Uniti a effettuare lanci aerei di aiuti alimentari su Gaza. All’operazione hanno partecipato anche le forze giordane.

Nel frattempo, gli sforzi globali per porre fine al conflitto continuano, con un alto funzionario americano che afferma che è stata messa in atto una struttura per fermare i combattimenti per sei settimane.

Il funzionario ha detto ai giornalisti che “gli israeliani hanno più o meno accettato questo” e che “la responsabilità ora ricade su Hamas”, il gruppo armato che governa Gaza.

Reuters, citando due fonti di sicurezza egiziane, ha detto che le delegazioni di Israele e Hamas dovrebbero arrivare domenica al Cairo per i colloqui.

READ  Classifica piazza democratica 2024