Aprile 17, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’americano Fritz stupisce il campione Tsitsipas al Monte Carlo Masters

L’americano Fritz stupisce il campione Tsitsipas al Monte Carlo Masters

L’americano Taylor Fritz ha sconfitto il due volte campione in carica Stefanos Tsitsipas 6-2 6-4 raggiungendo le semifinali del Monte Carlo Masters venerdì.

La seconda testa di serie Tsitsipas è stata seguita dalla terza testa di serie Daniil Medvedev, che ha perso 6-3 6-4 contro la sesta testa di serie Holger Rohn della Danimarca.

Ciò significa che le prime tre teste di serie sono ora fuori dal torneo sulla terra battuta dopo che Novak Djokovic, il 22 volte campione del Grande Slam, è stato eliminato al terzo turno giovedì.

Tsitsipas ha vinto 12 partite consecutive in Costa Azzurra, portando a casa due titoli Masters 1000.

“Sono rimasto fedele alla strategia di premere il grilletto e non lasciargli dettare un diritto”, ha detto l’ottava testa di serie Fritz.

Tsitsipas ha riportato il punteggio sul 4-4 nel secondo set, ma poi Fritz ha rotto facilmente il servizio per il 5-4 e ha chiuso il match con un colpo di testa per il Love Hold.

“Pensavo che il mio livello fosse molto alto – ha detto Fritz, che vanta 17 vittorie -. Penso di aver giocato un’ottima partita. Batterlo mi dà molta fiducia”. “Mi ha dato la rassicurazione di cui avevo bisogno sapere che potevo giocare bene sulla terra battuta”.

Fritz è alla ricerca del suo primo titolo sulla terra battuta

Fritz ha vinto cinque titoli in carriera, di cui due quest’anno, ma nessuno sulla terra battuta.

E affronterà il campione di Indian Wells 2022, la quinta testa di serie, Andrei Rublev, dopo che il russo ha sconfitto il tedesco Jan-Lennard Struff 6-1, 7-6(5).

READ  Dopo lo sconvolgente confronto con il Real Madrid, il 29enne compagno di squadra di Neymar ammette di tifare per i giganti italiani, nonostante abbia firmato un contratto da 64 milioni di dollari con l'Al Hilal.

Medvedev, che giovedì ha salvato due match point battendo Alexander Zverev, si è distratto davanti al pubblico alla fine del primo set e ne ha parlato all’arbitro.

È rimbalzato sul 2-2 nel quarto gioco del secondo set, ma ha sbattuto la racchetta a terra per la frustrazione dopo aver perso la partita. Medvedev voleva raggiungere la sesta finale consecutiva quest’anno, avendo vinto quattro titoli nel 2023.

“Ho un grande rispetto per tutto quello che ha fatto”, ha detto Ron. “Non è stato facile fermarlo, ma sono contento di essere riuscito a farlo”.

Ron, che è tornato alla ribalta battendo Djokovic e vincendo il Paris Masters lo scorso novembre, punta a vincere il suo primo titolo dell’anno.

Il 19enne danese è poi interpretato dall’italiano Jannik Sinner, che ha 21 anni.

La settima testa di serie Sinner ha battuto la sedicesima testa di serie Lorenzo Musetti 6-2 6-2 nei quarti di finale d’Italia raggiungendo la sua terza semifinale Masters consecutiva in questa stagione.

“Mi sono sentito benissimo oggi in campo. Ho colpito la palla nei punti giusti al momento giusto”, ha detto Sinner. “Ho cercato di rimanere aggressivo, ed è quello che ho fatto”.

Ha battuto Sinner Musetti due volte nel secondo set e ha convertito il suo primo match point con un potente primo colpo che Musetti ha fatto una lunga rimonta.

Il 21enne Sinner ha perso contro Medvedev nella finale del Miami Masters due settimane fa e prima ha perso contro la seconda testa di serie Carlos Alcaraz nelle semifinali a Indian Wells.

Alcaraz e l’11 volte campione Rafael Nadal si sono ritirati dal torneo di Monte Carlo.

READ  I classici della Champions League Liverpool e Real Madrid sono trasmessi su CBS Sports

Nadal ha detto venerdì che salterà anche l’Open di Barcellona, ​​limitando la sua preparazione sul campo in terra battuta per l’Open di Francia.

Il 22 volte campione del Grande Slam ha dichiarato di non essersi completamente ripreso dall’infortunio al quadricipite sinistro riportato agli Australian Open.