Agosto 15, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’American Dream Mall ha finalmente una moderna food court, oltre a un prezioso slancio per gli affitti

L'American Dream Mall ha finalmente una moderna food court, oltre a un prezioso slancio per gli affitti

L’American Dream Mall, una scommessa sperimentale al dettaglio da 5 miliardi di dollari nelle Midlands del New Jersey, sembra aver finalmente raggiunto la massa critica dopo la pandemia e lo scetticismo su un progetto che ha ritardato gli sforzi per riempire più di 3 milioni di piedi quadrati di spazio affittabile con inquilini.

I continui problemi finanziari dell’enorme complesso non sembrano impedirgli di attrarre nuovi inquilini e aprire nuove attrazioni. Recenti annunci di locazione e aperture suggeriscono che lo slancio potrebbe cambiare a favore del centro commerciale, quasi tre anni dopo l’apertura al pubblico.

Questa settimana il centro commerciale ha raggiunto un traguardo a lungo ritardato: l’apertura della food court all’American Dream. Sebbene la food court sia molto più piccola dell’esperienza culinaria originariamente prevista per il progetto, è un altro segno che gli sviluppatori del centro commerciale si stanno avvicinando a mantenere la loro promessa di un tipo completamente diverso di esperienza del centro commerciale.

La food court di 10.000 piedi quadrati, con solo cinque venditori pronti a servire il giorno dell’apertura e altri due che apriranno nei prossimi mesi, è grande circa un quarto della vasta food court, Vice Media e ristoranti a tema Monchi hall, sviluppatori Il centro commerciale. In precedenza era stato annunciato che il sogno americano era stato ritardato da lunghi ritardi nella costruzione e da un’epidemia. Ma offre un diverso tipo di esperienza culinaria in un centro commerciale: una food court progettata per adulti e buongustai.

La caratteristica più insolita della Food Hall attualmente è Vinoteca, un bar di degustazione di vini automatizzato che consente agli ospiti di pagare l’oncia per assaggiare 64 bottiglie diverse utilizzando una macchina che eroga bottiglie da 1 oncia, 3 once e 5 once. Vinoteca vende anche piccole opzioni italiane come panini e piatti di salumi.

Lo spazio Food Hall dispone di divani e aree salotto per la conversazione, oltre a posti per giocare a giochi di grandi dimensioni Jenga e Connect 4, un biliardino, videogiochi e un finto giardino allestito per i giochi di mais. Altri venditori di cibo ora aperti sono Best Pizza; Vanessa’s Dumplings House, che vende gnocchi alla pechinese e altri cibi asiatici; La pasticceria newyorkese Lady M, nota per la produzione di crepes al miglio; E il gelato artigianale di Van Leeuwen.

Il Dream Bar – descritto come un “interessante cocktail bar” – dovrebbe aprire questo autunno e il produttore di biscotti biologici Bang Cookies dovrebbe aprire entro la fine dell’anno.

La food court si trova al secondo piano nell’ala A del centro commerciale, uno spazio originariamente destinato alla Munchies Food Hall che, come previsto, doveva presentare dimostrazioni di cucina dal vivo e apparizioni per i video di Munchies di celebrità.

Invece, American Dream ha finito per utilizzare una porzione più piccola dello spazio della food court e prevede di circondarlo con altri ristoranti con posti a sedere, come House of Que, il grill aperto all’inizio di quest’anno.

Il layout attuale consente ad American Dream di aggiungere più venditori di cibo alla sala se il concetto decolla, o di trasferirsi in più ristoranti a servizio completo se non lo fa.

Il centro commerciale è stato anche in grado di continuare a firmare nuovi inquilini, inclusi alcuni inquilini di prova premium Rapporti Per pagamenti di debiti e problemi di finanziamento incombenti. Affronta la prossima scadenza di pagamento del 1 agosto.

American Dream ha recentemente acquisito la posizione privilegiata della costa orientale per Activate Games, un’esperienza di gioco interattiva al coperto che integra attività di gioco digitali e fisiche.

Sala giochi con tecnologia Hasbrolei ha
È in cantiere anche un altro esperimento innovativo che coinvolge i marchi di gioco Hasbro.

In qualsiasi nuovo progetto di centro commerciale, i potenziali inquilini di solito vogliono sapere chi c’è a bordo prima di impegnarsi in un contratto di locazione. Con American Dream, il periodo di attesa e osservazione è stato straordinariamente lungo: prima a causa dei dubbi che sarà in grado di attirare abbastanza negozi, o visitatori per riempirli, e poi perché la pandemia ha stabilito il mondo e le decisioni di noleggio, si attiene.

Mentre i rivenditori tradizionali sono stati lenti a registrarsi, gli sviluppatori di centri commerciali hanno spostato la loro attenzione su intrattenimento, ristoranti e inquilini sperimentali, e sta diventando chiaro che altri operatori di intrattenimento stanno cercando gli inquilini esistenti del centro commerciale, attirando folle e dicendo “anche io .”

Questi inquilini non sembrano essere intimiditi dalle ripetute notizie secondo cui il centro commerciale rischia di non pagare il prestito o che ha esaurito il suo fondo di riserva per ripagare il debito.

“I nostri inquilini sono persone intelligenti e sofisticate che capiscono come funziona il finanziamento e credono nel progetto”, Paul Germezian, un membro della famiglia che gestisce Triple Five Group, proprietario e sviluppatore di American Dream, nonché Mall of America e West Edmonton Mall, durante il grande evento di inaugurazione della food court.

Jim Kirkus, presidente e CEO del gruppo imprenditoriale locale, The Meadowlands Chamber, e sostenitore di lunga data dell’American Dream, ha affermato che i potenziali inquilini vedono la folla e il successo delle attrazioni e degli inquilini esistenti e vogliono essere nel centro commerciale.

“Ti guardi intorno e vedi centinaia di persone che si divertono”, ha detto Kirkus alla cerimonia di apertura della sala da pranzo. Il centro commerciale “non ha problemi ad attirare persone”, ha detto.

Kirkus ha affermato che mentre i proprietari di American Dream devono ancora risolvere una serie di problemi finanziari, le persone dovrebbero “dare loro una possibilità” e dare loro credito per aver continuato ad andare avanti nonostante le difficoltà finanziarie della chiusura della pandemia.

Ha detto che il centro commerciale sta mantenendo la sua promessa di attirare persone e dollari a Meadowlands. “Riempono le stanze d’albergo e questo mi rende felice”, ha detto.

READ  Torta a 5 strati dello chef italiano, la specialità indiana più golosa del menù