Luglio 3, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’accesso turistico ad Amalfi Beach, in Italia, è limitato

Con la sua strada curva a strapiombo, le curve drammatiche e le discese a strapiombo verso il mare turchese, Amalfi Beach è diventata un’iconica destinazione di viaggio su strada.

Potrebbe essere un po’ troppo iconico, forse, perché in questi giorni è diventato leggendario per il suo trasporto come lo è per la sua struttura spettacolare. Ci sono molte storie di backup lunghi chilometri, oltre a tempi di viaggio raddoppiati e triplicati, grazie a tutti gli altri che si sono divertiti con quelle scene.

Il numero di veicoli di grandi dimensioni sulla strada, compresi i furgoni passeggeri pieni di turisti – a volte corsie singole con stretti tornanti – aggrava il dolore.

Ma le cose miglioreranno con le nuove regole introdotte mercoledì

leggi di più: Nuovi video indicano che Kim Kardashian non ha distrutto l’iconico abbigliamento di Marilyn Monroe

La tortuosa strada rocciosa tra la città di Amalfi e Poseidon sulla spiaggia di Amalfi in Italia è stata fotografata dall’interno di un autobus. (Momento Editoriale / Getty Images)

È stato introdotto un sistema di targa alternativo, il che significa che le auto possono essere raggiunte solo durante le ore di punta durante l’alta stagione, lasciando il famoso tratto di 22 miglia tra Vietri Zulmar e Poseidon.

Solo i veicoli con targa dispari possono utilizzare la strada con targa dispari, mentre quelli con targa pari possono guidare in date pari.

Queste regole si applicano per tutto il mese di agosto dalle 10:00 alle 18:00 e nei fine settimana dal 15 giugno al 30 settembre. Sono incluse anche la Settimana Santa intorno a Pasqua e le date dal 24 aprile al 2 maggio.

Sono esentati i residenti di 13 città costiere e con l’autista vengono noleggiati mezzi di trasporto pubblico, taxi e auto NCC. Tuttavia, le auto a noleggio regolari sono incluse nel divieto.

READ  L'Italia ha raggiunto l'obiettivo di vaccinare completamente l'80% delle persone di età superiore ai 12 anni

“Molto probabilmente sarà completamente bloccato”

Lunghe regole imposte dall’Anas che regolano la viabilità – Roulotte e mezzi con automezzi e rimorchi superiori a 10,36 metri sono vietati tutto l’anno dalle ore 6:30 alle ore 24:00. I veicoli lunghi fino a sei metri e larghi 2,1 metri possono utilizzare la strada solo entro determinate ore e sono vietati nelle date di punta.

La polizia locale sarà responsabile dell’applicazione delle norme, con la possibilità di infliggere sanzioni per qualsiasi violazione. Non si sa ancora quanto sarà la multa.

L’ordinanza doveva inizialmente entrare in vigore nell’aprile 2020, ma le obiezioni e le epidemie sollevate a livello nazionale hanno rallentato il processo.

leggi di più: La segreteria telefonica di Megan è apparsa in occasione dell’anniversario

Angela Infante, vicesindaco di Vietri sul Mare, la città porta di accesso alla costa, ha detto alla Cnn che le nuove regole erano necessarie da tempo.

“È stato lanciato di nuovo quest’anno: non puoi guidare nei fine settimana, le persone sono bloccate a casa”, ha detto.

Prima dell’epidemia, ha detto, a volte ci sarebbero stati rinforzi fino a sei chilometri al largo della costa.

“Devi guidare incredibilmente lentamente perché ci sono così tante macchine e spesso è completamente bloccato”, ha detto.

«Tranne per qualsiasi altra cosa, puoi avere un’ambulanza [in that traffic] E tutto può succedere: dobbiamo controllare più traffico”.

Infant, che possiede un bed and breakfast in città, ha detto che consiglia sempre ai clienti di andare in spiaggia in barca o in autobus per evitare gli ingorghi, perché anche se si arriva a destinazione, è impossibile trovare parcheggio. .

“Se scelgono di guidare, spesso tornano indietro perché non hanno spazio per il parcheggio – non possono nemmeno parcheggiare una bottiglia d’acqua”, ha detto.

Sotto la sua strada a strapiombo, curve drammatiche e strapiombi verso il mare turchese, Amalfi Beach è diventata un’iconica destinazione di viaggio su strada. I turisti affollano la spiaggia per vedere città di montagna come Positano. (Getty Images / EyeEm)

Fosto è di proprietà di Salsano B&B Vietri Centro In città, ha ammesso che erano necessarie nuove regole, anche a scapito dei propri affari.

READ  Il Burmese 2-2 Series A + Man entra in ritardo dopo la partita italiana Valentine Mikhail dopo la seconda partita da titolare

“Siamo praticamente allagati quattro o cinque mesi all’anno e i residenti hanno difficoltà a parcheggiare e usare l’auto per spostarsi da un villaggio all’altro”, ha detto alla CNN.

“Purtroppo la bellezza di Amalfi Beach sta nella sua posizione, città costruite sulla roccia, quindi i parcheggi sono scarsi e poco spazio di manovra.

“Una volta ho cercato di guidare per un appuntamento dal dentista a Minori [16 kilometres along the coast] È stato un disastro. Ora l’unico modo per arrivare ovunque è in barca e puoi raggiungere facilmente qualsiasi città della costa.

“Ovviamente perderemo clienti, ma questo è a vantaggio delle città. Se non controlli il traffico, le strade saranno bloccate e non potrai trovare parcheggio. Non c’è altro modo”.

leggi di più: Ingresso di Johnny Depp di Amber Heard

Incoraggia i turisti

Tuttavia, altri non erano così felici. Antonio Ilardi, Presidente in una lettera aperta all’Anas Federalberg SalernoL’Associazione locale degli albergatori ha chiesto una modifica delle regole per i turisti che pernottano nei loro hotel e per i lavoratori alberghieri che vivono fuori dalla spiaggia per recarsi al loro posto di lavoro.

Ha detto alla CNN che la politica era un “disastro”.

“Sta incoraggiando i turisti. I giorni dispari non saranno possibili. Se arriva mercoledì, non puoi partire giovedì. Non è come rispedire un’auto a noleggio ad Amazon”.

Ha proposto un compromesso, mantenendo la disposizione per l’arrivo, ma consentendo ai turisti di lasciare la spiaggia ogni volta che lo desiderano.

“I turisti dovrebbero partire quando vogliono – all’aeroporto o alla stazione ferroviaria oa Salerno”, ha detto alla CNN.

“Viaggiare ad Amalfi Beach con i mezzi pubblici non è sempre facile, soprattutto all’ora di pranzo.

READ  Giulio Regini: squadra italiana per il verdetto del tribunale in caso di omicidio Notizie dall'Europa

Ha detto che gli albergatori sulla spiaggia sarebbero “soggetti a una situazione complicata” e sarebbero stati multati se gli ospiti indossassero le targhe sbagliate sulle auto a noleggio.

“Avvertono gli ospiti, ma non è nostro compito dirlo alla gente – è compito dell’ente pubblico”, ha detto.

“Le regole sono scritte nella burocrazia e non sono facili da leggere. Le compagnie di autonoleggio potrebbero non saperlo o i visitatori potrebbero non specificare dove stanno andando quindi prenderanno l’auto con la targa sbagliata. E saranno multati quando arriverà. “

Ci sono anche domande sul fatto che le società di autonoleggio possano fornire veicoli con le targhe giuste. Il viaggio post-epidemia è segnato La confusione si chiama “carmagetone” Tariffe missilistiche e bassa disponibilità a causa della grave carenza di veicoli.

I sindaci di Amalfi e Positano, due popolari città della costiera amalfitana, non hanno risposto ai commenti della Cnn, anche se il sindaco di Amalfi Daniele Milano ha precedentemente detto ai media locali di essere favorevole alla mossa.

Si dice che il regolamento sia stato redatto con la benedizione dei consigli comunali della costa ad eccezione di Minori e Myori. Il sindaco di Minori ha rifiutato di commentare.

Un consiglio è, per lo meno, felice – forse grazie alle nuove regole possono trovare più visitatori.

Vietri sul Mare ha dovuto affrontare gravi problemi di traffico intorno al suo porto fino a quando non è stato costruito un nuovo parcheggio, afferma Angela Infonde. (All’inizio della spiaggia, Vietri ha più spazi edificabili che città.)

Non ha evitato l’idea che la città ora avrebbe visto una maggiore congestione del traffico poiché i turisti che volevano andare sulla strada della spiaggia si fermavano a Vietri.

“Allora ci è semplicemente venuto a conoscenza [in terms of more traffic] Ma abbiamo un parcheggio in modo che possano andare in barca “, ha detto.

Dose giornaliera 9 miele, Iscriviti alla nostra newsletter qui.

Il fotografo ha fotografato i bellissimi edifici abbandonati d’Italia prima che crollassero