Agosto 15, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La tastiera low-key DeathStalker di Razer ritorna con interruttori meccanici

La tastiera low-key DeathStalker di Razer ritorna con interruttori meccanici

Oggi, Razer ha annunciato tre nuove tastiere meccaniche che stanno rinascendo Collezione DeathStalker di dieci anni. A differenza dei modelli DeathStalker originali, che avevano interruttori a membrana in stile laptop, i nuovi DeathStalker V2, V2 Pro e V2 Pro Tenkeyless sono dotati di interruttori meccanici ottici ribassati, che dovrebbero durare più a lungo, sentirsi più tattili e rispondere più velocemente rispetto al vecchio modello. Puoi leggere i dettagli della mia collega Alice Newcome-Bell, Recensione pratica di DeathStalker V2 Pro quio continua a leggere per un riepilogo dell’intera gamma.

Il DeathStalker V2 Pro wireless full-size è disponibile oggi per $ 249,99, mentre gli altri due modelli seguiranno nel terzo trimestre di quest’anno. Il DeathStalker V2 Pro Tenkeyless mantiene il funzionamento wireless dell’unità V2 Pro standard ma elimina il tastierino numerico per un fattore di forma più compatto che è anche conveniente a $ 219,99. C’è anche un modello cablato, il DeathStalker V2, che presenta un design a grandezza naturale e costerà $ 199,99.

Gioco cablato DeathStalker V2.
Foto: scanner

Il DeathStalker V2 Pro TKL wireless più compatto.
Foto: scanner

Tutte e tre le tastiere sono disponibili con una scelta di clic Razer di basso livello o tasti lineari, entrambi classificati per un massimo di 70 milioni di sequenze di tasti (poco meno di 100 milioni di Cherry Rate) Interruttore lineare di basso livello per). Entrambi sono ottici, il che in teoria aiuta con la latenza di input riducendo il cosiddetto “ritardo di rimbalzo” degli interruttori meccanici convenzionali.

Per i modelli wireless, è possibile connettersi tramite Bluetooth o in altro modo tramite un dongle USB da 2,4 GHz. Con il Bluetooth c’è la possibilità di salvare le connessioni per un massimo di tre dispositivi, ma il dongle HyperSpeed ​​offre una latenza inferiore. (Razer pubblicizza che offre una frequenza di polling di 1.000 Hz, che si traduce in meno di 1 millisecondo di latenza.) Per riferimento, il dongle Slipstream di Corsair offre una frequenza di polling wireless di 2.000 Hz, che è teoricamente più reattiva. La durata della batteria è di 40 ore su V2 Pro o 50 ore su V2 Pro TKL.

Tra le nuove tastiere Razer e L’ultimo MX meccanico di LogitechLe tastiere meccaniche di fascia bassa sembrano avere un’impennata di popolarità, offrendo il fattore di forma sottile delle tradizionali tastiere in stile laptop insieme alla tattilità e alla durata delle tastiere meccaniche. Per maggiori dettagli su V2 Pro, Dai un’occhiata alla recensione completa di Alice.

READ  Apple conferma che la Magic Keyboard 2020 funzionerà, ma c'è un problema