Maggio 23, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La squadra dietro il film italiano Io Capitano torna in Senegal

La squadra dietro il film italiano Io Capitano torna in Senegal

I 200 spettatori presenti faticano a trattenere le lacrime mentre scorrono i titoli di coda di “Io Capitano” in una piccola sala alla periferia della capitale senegalese, Dakar.

Rufisek, (APP – UrduPoint / Pakistan Point News – 18 aprile 2024) I 200 spettatori presenti faticano a trattenere le lacrime mentre in una piccola sala alla periferia della capitale senegalese scorrono i titoli di coda del film “Io Capitano”. Dakar. .

La folla ha trascorso due ore seguendo due adolescenti senegalesi che rischiano la vita per raggiungere l'Europa, affrontando un arduo viaggio attraverso il deserto, la tortura nelle carceri libiche e l'indifferenza dell'Europa verso la loro situazione.

Dopo aver vinto premi al Festival del cinema di Venezia e aver ricevuto nomination agli Oscar e ai Golden Globe, il film è ora tornato al punto in cui la storia è iniziata.

Il regista, il cast e il team più ampio si imbarcheranno in un tour di dodici spettacoli attraverso il paese dell'Africa occidentale con la Fondazione Cinemovel, che durerà fino alla fine di aprile.

“Questo film ci insegna che ci sono enormi rischi legati all'immigrazione clandestina. La domanda che voglio porre al pubblico è se vale la pena rischiare la vita per cercare di raggiungere un altro continente”, ha chiesto un membro del pubblico dopo il film, che ha ricevuto il consenso. il premio per il miglior film, finito. Un giro di applausi.

Mamadou Kouassi, la cui storia ha ispirato la sceneggiatura, ha risposto dal palco.

“Ognuno avrà un punto di vista diverso. Ma la mia opinione è che non ci si dovrebbe nascondere. Tutti dovrebbero essere liberi di spostarsi da un continente all'altro”, ha detto.

READ  Recensione del film Le otto montagne 2023