Dicembre 8, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La Russia lancia una nuova ondata di attacchi missilistici in tutta l’Ucraina mentre la capitale, Kiev, viene presa di mira

La Russia ha lanciato nuovi attacchi missilistici in Ucraina, colpendo almeno un obiettivo infrastrutturale vitale a Kiev mentre le esplosioni riecheggiavano nella periferia della capitale.

Un allarme antiaereo è stato emesso in tutta l’Ucraina e i media ucraini hanno pubblicato rapporti sui sistemi di difesa aerea operanti in diverse parti del paese.

Funzionari locali hanno affermato che almeno una persona è stata uccisa e 20 ferite nella regione di Kiev, dove le forniture idriche sono state gravemente interrotte dopo che le infrastrutture vitali sono state danneggiate.

I corrispondenti di Reuters dentro e intorno a Kiev hanno detto di aver sentito diverse esplosioni e che i missili di difesa aerea stavano volando sopra di loro.

L’intera regione di Kiev era senza elettricità secondo Oleksey Kuleba, capo dell’amministrazione militare regionale.

Anche il sindaco di Kiev Vitali Klitschko ha riferito su Telegram che l’approvvigionamento idrico era stato interrotto.

Un fornitore di energia locale ha affermato che a Kiev sono iniziate interruzioni di corrente di emergenza.

I vigili del fuoco lavorano sul sito delle case colpite dai bombardamenti russi.
In tutto il paese sono state segnalate interruzioni di acqua ed elettricità a seguito degli attacchi aerei.

(AP: Ephraim Lukatsky)

Klitschko ha scritto su Telegram: “(I missili) hanno colpito una delle strutture infrastrutturali della capitale. Rimanete nei rifugi! L’allerta aerea è ancora attiva”.

Non ha fornito dettagli su quali infrastrutture siano state colpite, ma nelle ultime settimane le forze russe hanno sempre più preso di mira le infrastrutture critiche in Ucraina mentre affrontavano battute d’arresto sul campo di battaglia dopo l’invasione del 24 febbraio.

La compagnia nucleare ucraina Energoatom ha dichiarato che un certo numero di unità sono state chiuse nella centrale nucleare di Pevdinokrainsk, nel sud dell’Ucraina, a causa di interruzioni di corrente durante gli attacchi aerei russi.

Un portavoce di Energoatom ha dichiarato: “Va tutto bene nell’impianto. Non c’è nessun posto dove generare elettricità”.

Auto danneggiate sono state viste sul luogo di un bombardamento russo in una strada di Kiev.
Le autorità hanno emesso allarmi antiaerei in tutta l’Ucraina. Questa scena da Kiev.(AP: Andrew Kravchenko)

Anche la vicina Moldavia ha riportato gravi interruzioni di corrente in tutto il paese a seguito degli attacchi russi alle infrastrutture energetiche dell’Ucraina.

Gli attacchi russi hanno causato interruzioni di corrente prolungate per un massimo di 10 milioni di consumatori ucraini contemporaneamente.

L’operatore della rete elettrica nazionale ucraina ha dichiarato mercoledì che sarebbero necessarie ulteriori interruzioni di corrente in tutto il paese.

Un neonato è stato ucciso in un attacco all’ospedale di maternità

Funzionari ucraini hanno detto che un bambino è stato ucciso in un attacco missilistico russo contro un ospedale per la maternità nella città sud-orientale di Vilnyansk mercoledì scorso.

Il servizio di emergenza statale ha affermato che al momento dell’attacco una donna con un neonato e un medico si trovavano nel reparto maternità di un edificio a due piani che era stato distrutto.

Il medico e la madre sono stati soccorsi, ma il bambino è morto, secondo quanto riportato da Telegram, e sotto le immagini dei soccorritori che smistano le macerie, con il fumo bianco che si alza nel cielo notturno.

I soccorritori lavorano sul sito di un reparto maternità in un ospedale distrutto da un attacco missilistico russo.
La madre del bambino e un medico sono stati salvati dalle macerie.(Reuters: Servizio di emergenza statale dell’Ucraina)

Le riprese video rilasciate dal servizio di emergenza statale hanno mostrato un uomo che sembrava essere un medico a cui veniva data dell’acqua mentre i soccorritori cercavano di rimuovere le macerie intorno a lui.

“La tristezza riempie i nostri cuori – un bambino che era appena apparso nel mondo è stato ucciso”, ha scritto su Telegram Oleksandr Starukh, governatore della regione di Zaporizhia che include Vilnyansk.

Reuters non è stata immediatamente in grado di verificare in modo indipendente la notizia. La Russia non ha commentato immediatamente l’incidente.

Andriy Yermak, capo dell’ufficio presidenziale ucraino, ha condannato l’attacco in un post di Telegram.

Riferendosi alle forze russe che hanno invaso l’Ucraina a febbraio come “terroristi”, ha detto che la Russia si assumerà “la responsabilità di tutte le vite ucraine”.

Reuters

READ  Panico in Nuova Zelanda come pipistrello nativo incluso nel sondaggio Bird of the Year | Nuova Zelanda