Luglio 3, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La Russia ha espulso 85 ambasciatori da Francia, Spagna e Italia

LONDRA, 18 mag. (Reuters) – Russia, Francia, Spagna e Italia hanno annunciato mercoledì l’espulsione di un totale di 85 ambasciatori in risposta ad azioni simili, evidenziando i danni arrecati alle relazioni con i principali membri dell’Ue dall’inizio della guerra. Sull’Ucraina.

Il ministero degli Esteri ha disposto l’espulsione di 34 dipendenti dell’ambasciata dalla Francia, 27 dalla Spagna e 24 dall’Italia.

Tutti e tre i paesi sono tra le nazioni europee che hanno espulso collettivamente più di 300 russi dall’invasione del 24 febbraio. In diverse occasioni hanno accusato diplomatici russi di spionaggio, cosa che Mosca ha negato.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

La risposta della Russia il mese scorso ha mandato a casa 45 lavoratori polacchi e 40 tedeschi. Ha annunciato mosse serrate contro paesi come Finlandia, Romania, Danimarca, Svezia, Norvegia e Giappone.

Il primo ministro italiano Mario Draghi ha definito l’annuncio di mercoledì un “atto ostile” e ha affermato che i canali diplomatici non dovrebbero interferire. leggi di più

La Francia ha condannato la risposta ingiustificata della Russia alla sua decisione di aprile di espellere “dozzine di agenti russi che operano sotto status diplomatico nel nostro territorio e agiscono contro i nostri interessi di sicurezza”.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Scritto da Mark Travelian; Montaggio di Kirsten Donovan

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

READ  Roberto Mancini: il manager dell'Italia afferma che i prossimi rivali di Euro 2020 saranno duri come il Galles Stoke | Notizie sul calcio