Agosto 4, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La ricerca ha dimostrato che il filo interdentale può proteggere dal declino cognitivo

Buone abitudini di igiene orale come lavarsi i denti e filo Può prevenire il deterioramento cognitivo e la demenza, secondo A nuova analisi Guidato da ricercatori della Rory Myers School of Nursing della New York University.

“Dato il gran numero di persone con diagnosi di Alzheimer e demenza ogni anno e l’opportunità di migliorare la salute orale per tutta la durata della vita, è importante acquisire una comprensione più profonda della relazione tra cattiva salute orale e declino cognitivo”, ha detto Bai Wu. . D., professore di salute globale presso il Rory Myers College of Nursing della New York University e autore senior dello studio, ha dichiarato in una nota.

I ricercatori hanno analizzato 14 studi sulla perdita dei denti e sul deterioramento cognitivo condotti per un lungo periodo di tempo, che includevano un totale di 34.074 adulti e 4.689 casi di persone con funzione cognitiva compromessa.

I risultati hanno mostrato che gli adulti con più perdita di denti avevano 1,48 volte più probabilità di sviluppare un deterioramento cognitivo e 1,28 volte più probabilità di sviluppare demenza, anche quando altri fattori erano controllati.

E con ogni dente in più che manca, aumenta il rischio di sviluppare un deterioramento cognitivo, secondo Analisi pubblicata su JAMDA: Journal of Long-Term and Post-Acute Care Medicine.

La nuova ricerca ha anche rivelato che gli adulti che avevano subito la perdita dei denti avevano maggiori probabilità di avere un declino cognitivo se non avevano protesi.

“Dobbiamo pensare alla sensibilizzazione sull’importanza della salute orale e dobbiamo pensare al trattamento preventivo e alle protesi”, ha detto Wu alla CNN.

Le protesi sono importanti perché consentono ai pazienti di mantenere una dieta sana, oltre a fornire “la sicurezza di sorridere in modo naturale”, secondo il dottor James Wilson, presidente dell’American Academy of Periodontology, che non è stato coinvolto nello studio.

READ  La NASA indaga su un'eruzione mai vista prima sul Sole

“La capacità di seguire una dieta normale è fondamentale per la salute fisica di una persona”, ha detto Wilson via e-mail. “L’immagine positiva di sé che la protesi fornisce a un paziente migliora anche la sua salute mentale”.

Bocca sana, cervello più sano

L’analisi ha offerto diverse spiegazioni per quei legami tra cattiva salute orale e cattiva salute del cervello, incluso il problema dei denti mancanti, che possono influenzare la masticazione, limitare le scelte alimentari sane e possono portare a una perdita di nutrienti essenziali per la salute del cervello. L’analisi ha anche evidenziato che la stomatite è associata a encefalite e deterioramento cognitivo.

“La malattia gengivale non trattata può portare alla perdita dei denti e può anche aumentare il rischio di altre complicazioni di salute”, ha aggiunto Wilson.

Respira a modo tuo per dormire meglio e per il benessere generale

“L’infiammazione della malattia parodontale è stata collegata ad altri stati patologici, tra cui malattie cardiovascolari, cancro al pancreas, diabete, artrite reumatoide e morbo di Alzheimer”.

Studi precedenti Wilson ha detto alla CNN che anche il Plasmodium gingivalis, un batterio legato alla malattia parodontale, ha trovato collegamenti con il morbo di Alzheimer.

L’economia sociale gioca un ruolo دور

L’analisi condotta dalla NYU ha anche osservato che la perdita dei denti potrebbe riflettere “svantaggi sociali ed economici per tutta la vita, come accesso limitato e qualità delle cure mediche e dentistiche, meno anni di istruzione e cattiva alimentazione”.

“Il reddito e l’istruzione sono molto legati alla salute orale, probabilmente molto più di altre condizioni croniche, soprattutto a causa della mancanza di un’assicurazione dentale per molte persone”, ha detto Wu.

Wu ha aggiunto che queste disparità di salute orale sono particolarmente pronunciate negli Stati Uniti, dove il sistema sanitario è complesso da navigare e molte persone non hanno accesso alle cure dentistiche come parte dell’assicurazione sanitaria o sono tenute a pagare di tasca propria. spese dentistiche.

I bambini vanno senza cure dentistiche durante l'epidemia
Ha detto che l’analisi dovrebbe servire da promemoria – sia per i governi che per la gente comune – dell’importanza di mantenere una buona salute orale Fin dalla tenera età Fino all’età adulta.
Il Associazione dentistica americana e il AAP Dite anche che le cure preventive e gli esami dentistici regolari sono importanti per proteggere i denti dalla carie e proteggerli dalle malattie gengivali.

“Le malattie gengivali possono essere prevenute con lo spazzolino e il filo interdentale regolari e visite regolari a un igienista dentale”, ha aggiunto Wilson. “I pazienti dovrebbero anche aspettarsi di ricevere una valutazione parodontale completa su base annuale”.

READ  Strawberry Moon Australia 2021: come fotografare una luna piena gigante sul tuo telefono o fotocamera stanotte | Fotografia