Luglio 24, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La presentatrice televisiva neozelandese Joanna Paul Robbie ha rivelato in diretta che sta morendo di cancro

La presentatrice televisiva neozelandese Joanna Paul Robbie ha rivelato in diretta che sta morendo di cancro

La famosa emittente neozelandese Joanna Paul Robbie ha rivelato che sta morendo di cancro.

Paul Ruby, noto per aver letto le notizie su TV3, ha detto venerdì a Radio New Zealand che “purtroppo è morta”.

L’amata presentatrice ha annunciato la felice notizia ricevendo l’Icon Award per il suo lavoro nelle industrie creative.

Scopri le novità con l’app 7NEWS: scaricala oggi

Paul Ruby ha dichiarato: “Sono rimasto molto commosso perché questo premio significa molto per me, che provengo da (città neozelandese) Tauranga Moana”.

“Ma cosa ancora più importante, perché, sfortunatamente, sto morendo – ho un cancro terminale – e ricevere questo premio prima che qualcun altro lo riceva postumo è un traguardo ancora migliore.

“Non posso dirti la leggerezza, la luminosità e la sensazione dell’Aroha dentro di me ieri sera.”

Joanna Paul Ruby, apparsa nella foto con Lucien Paul Ruby nel 2007, ha rivelato che stava morendo di cancro. Joanna Paul Ruby, apparsa nella foto con Lucien Paul Ruby nel 2007, ha rivelato che stava morendo di cancro.
Joanna Paul Ruby, apparsa nella foto con Lucien Paul Ruby nel 2007, ha rivelato che stava morendo di cancro. credito: Sandra mo/Immagini Getty

Paul Ruby ha parlato degli inizi della sua carriera come uno dei pochi Māori alla televisione neozelandese.

“La redazione era in realtà… gestita principalmente da una coppia di uomini bianchi di mezza età e di classe media, che avevano l’audacia e il coraggio di dire: ‘Se sanguina, conduce’, ma questi ragazzi, sai, non ero mai stato in una stanza prima. “Il mondo Maori”, ha detto.

Paul Ruby ha iniziato la sua carriera presso Radio New Zealand, poi è diventata conduttrice di notizie presso TV3 e direttrice di programmi e produzione presso Māori Television, che ha contribuito a fondare nel 2004.

Durante un’intervista del 2011 con NZOnScreen Paul Ruby ha parlato della creazione della rete.

READ  Ibrahim Bazzi, Ali Bazzi e Shorouk Hammoud sarebbero stati uccisi in un attacco aereo in Libano

“C’erano solo poche persone al mondo che costruivano una stazione televisiva e la mandavano in onda”, ha detto.

“Ci sono solo poche persone al mondo che possono farlo, e anche se mi ha quasi distrutto in metà giornata in cui abbiamo lanciato il progetto, ho pensato ‘Oh mio Dio, ce l’abbiamo fatta.'”

“Penso che sia difficile per qualcuno come me con una personalità di tipo A pensare ora che hai fatto la tua grande cosa, forse dovresti prendertela con calma adesso.”