Novembre 28, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La pioggia di Leonid Meteor di questo mese potrebbe far esplodere una stella cadente

gregge di Palle di fuoco dalla pioggia di meteoriti Tauridi Novembre ha già fatto un mese infuocato di meteore. L’arrivo delle Leonidi potrebbe portare a una tempesta di meteoriti a tutto campo la prossima settimana.

Mentre i Tauridi sono noti per viaggiare in modo relativamente lento perché bruciano nell’atmosfera e producono una serie di palle di fuoco (soprattutto quest’anno), le Leonidi sono una pioggia veloce che produce stelle veloci e luminose.

Diverse volte ogni secolo, Leonidi presenta una frenesia di fuoco assoluto nel cielo, con centinaia e persino migliaia di stelle cadenti che appaiono ogni ora.

Il motivo sono pezzi di polvere, detriti e detriti provenienti dal Comet Temple Tuttle. Ogni anno in questo periodo, il nostro pianeta va alla deriva attraverso nubi di escrementi cometari lasciati durante i precedenti viaggi attraverso il sistema solare. E circa ogni 33 anni sembra che ci imbattiamo in una sacca di materia particolarmente densa, provocando una tale tempesta. Questo è successo di recente nel 2001, il che è stato un piccolo bonus poiché è arrivato solo due anni dopo una prevedibile tempesta nel 1999.

Mentre la tempesta di meteoriti Leonid proveniente da questo ramo di detriti non è prevista fino al 2031, queste cose sono imprevedibili. secondo Società americana delle meteoreesiste la possibilità che incontreremo un campo di polvere diverso nel 2022 associato a una visita di una cometa nel 1733. Ciò può comportare da 50 a più di 200 meteore all’ora nelle ultime ore del 18 novembre fino alla mattina successiva.

READ  L'opposizione a Giove lo avvicinerà alla Terra in 59 anni

Ancora una volta, non ci sono garanzie per nulla di tutto ciò perché gli sciami di meteoriti sono molto volubili. Ma lo scenario migliore potrebbe regalare alcune fantastiche notti di osservazione del cielo. Il consueto picco per i Leoni di Leonidi è previsto nelle ore serali del 17 novembre fino all’alba del mattino successivo. Aspettati da 10 a 15 meteore all’ora in condizioni di visualizzazione ideali. La prossima notte è quando potremmo avere un’esplosione che vede questi numeri aumentare di un ordine di grandezza, se siamo fortunati.

Per vivere il paesaggio, ti consigliamo di trovare un’area che abbia un’ampia visuale del cielo limpido ed è priva di inquinamento luminoso. Puoi trovare la costellazione del Leone usando un’app come Stellarium e orientarti in modo che la testa del Leone sia al centro del tuo campo visivo. Le meteore di Leonid sembreranno irradiarsi da questo punto del cielo, da cui il nome.

Non devi orientarti in questo modo, poiché le meteore viaggeranno in tutto il cielo, ma potrebbe migliorare le cose. Forse è un po’ più importante tenere la luna calante fuori dal tuo campo visivo in modo che non sbiadisca le stelle cadute.

Una volta che sei guidato e a tuo agio, sdraiati semplicemente e rilassati. Dopo aver impostato gli occhi, dovresti essere sulla buona strada per vedere almeno alcune meteore se dai all’intera esperienza un’ora intera o più.

Buona fortuna e buona scoperta!