Ottobre 23, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La maggior parte delle restrizioni relative al Covid-19 verrà revocata durante la “Giornata della libertà” in Inghilterra

Domani prenderà il via in Inghilterra un grande “esperimento”: il Freedom Day.

L’uso obbligatorio delle mascherine sarà abbandonato, il distanziamento sociale sarà riservato solo a coloro che risultano positivi al virus e negli aeroporti e verranno eliminate le restrizioni sul numero di persone che possono radunarsi al chiuso e all’aperto. Stadi sportivi, cinema e discoteche potranno aprire a pieno regime.

La speranza è che questo riporti un po’ di “normalità” nella vita delle persone, che è tanto Australiani imprigionati Puoi solo sognarlo.

Mentre il primo ministro Boris Johnson rimuove quasi tutte le restrizioni di blocco, il mondo sarà in grado di osservare come un paese con una grande popolazione senza regole affronta lo scoppio del virus.

Con la maggior parte degli adulti del Regno Unito vaccinati due volte e un clima più caldo in arrivo, Johnson crede che questo sia il momento perfetto per fare il passo.

Eppure capisce che ci sarà un prezzo da pagare per la libertà, riconoscendolo CNN Che questo significherebbe riconciliarsi “purtroppo con più morti per coronavirus”. Ma ha continuato: “Se non possiamo riaprire la nostra comunità nelle prossime settimane, quando aiuteremo entro l’estate e le vacanze scolastiche, allora dobbiamo chiederci quando potremo tornare alla normalità?”

Tuttavia, c’era già un intoppo nei suoi piani, con le notizie secondo cui Johnson avrebbe sospeso il suo discorso e le celebrazioni del Churchill Freedom Day in programma per domani, poiché i casi di virus sono aumentati ogni giorno a più di 50.000 ieri, dietro solo a Indonesia e Brasile.

Una fonte ha detto posta la domenicaIl piano prevedeva che Boris dichiarasse efficacemente la sua vittoria sul virus invocando lo spirito di Churchill con un discorso adeguatamente drammatico.

READ  Panico in Nuova Zelanda come pipistrello nativo incluso nel sondaggio Bird of the Year | Nuova Zelanda

“Questo non è più appropriato.”

Mentre Johnson non parlerà più alla nazione, secondo quanto riferito continuerà la revoca delle regole sul coronavirus.

Relazionato: Il medico mette in prospettiva i rischi del vaccino Covid

Il ministro dell’edilizia abitativa Robert Jenrick ha dichiarato: Sky News Domenica: “Crediamo di poter andare avanti domani con la Fase 4 della tabella di marcia che è stata davvero per due ragioni principali”.

La prima ragione, ha detto, era che due terzi della popolazione adulta aveva ricevuto una doppia vaccinazione e la seconda che ogni adulto nel Regno Unito aveva ricevuto almeno una vaccinazione.

“Ciò significa che possiamo andare avanti, ma lo faremo con molta attenzione, perché i casi sono in aumento, i ricoveri sono in aumento e quindi tutti dobbiamo esercitare, nei prossimi giorni, responsabilità personale e buon giudizio informato. “

Arriva tra le aspettative che una terza ondata raggiungerà il picco ad agosto e forse settembre, con il direttore medico inglese Chris Whitty che avverte che i ricoveri ospedalieri potrebbero raggiungere presto una “cifra spaventosa”.

Si prevedono più di 100.000 infezioni giornaliere nel Regno Unito durante i mesi estivi.

Gli esperti temono che le infezioni da coronavirus possano sfuggire al controllo senza restrizioni e che possano emergere nuove varianti.

Alcuni chiedono al Regno Unito di prestare attenzione a quello che è successo in Olanda Nelle ultime settimane, le infezioni sono aumentate di oltre il 500 percento in una settimana quando le restrizioni sono state revocate molto rapidamente e reintrodotte.

Più di 1.000 scienziati hanno firmato una lettera a un’importante rivista medica condannando la riapertura dell’Inghilterra come “immorale”.

Stephen Griffin della School of Medicine dell’Università di Leeds ha dichiarato: “Mi sono iscritto a baionettaPerché penso che permettere che l’infezione si diffonda nel Paese sia un grave errore.

READ  Cosa potrebbe accadere al KRI Nanggala nei suoi ultimi momenti?

“Non credo che i nostri vaccini abbiano ancora raggiunto un livello sufficiente per consentire che ciò avvenga in sicurezza e che i danni che potrebbero essere causati dalla diffusione di casi elevati nel Paese non dovrebbero essere sottovalutati”.

Jonathan Ashworth, un portavoce della salute laburista, ha affermato che il governo è stato “sconsiderato aprendosi senza alcuna precauzione”.

Attualmente ci sono più di mezzo milione di persone in isolamento nel Paese.

Un rapporto che sarà pubblicato lunedì dal Tony Blair Institute for Global Change proietta il numero di persone costrette all’isolamento tra oggi e il 16 agosto, quando si prevede che i test per rilasciare coloro che hanno ricevuto due vaccini verranno rilasciati due volte. – Può raggiungere i 10 milioni. Il principale pericolo che presenta il Freedom Day è che il paese si muova in “due direzioni opposte” ripristinando le libertà e rimandando a casa un gran numero di persone attraverso il programma di test e tracciamento.

Blair ha predetto che il numero di persone a cui è stato “inviato un messaggio” tramite il programma aumenterà ulteriormente, causando più caos per l’economia.

Disse: “Non ha alcun senso”. “Hai una situazione con Test and Trace in cui chiudi gran parte dell’economia, che sta andando nella direzione esattamente opposta a quella che dovrebbe fare la deregolamentazione”.

Nel frattempo, il governo è stato turbolento sulle sue regole di autoisolamento del virus dopo che Johnson e il ministro delle finanze Rishi Sunak hanno contattato il caso COVID-19.

Il ministro della Sanità Sajid Javid ha confermato di essere risultato positivo al test per il Covid-19 e ora è in autoisolamento. Secondo quanto riferito, venerdì si è tenuto un “lungo” incontro con Johnson.

READ  Il russo Alexei Navalny deve affrontare il tribunale dopo uno sciopero della fame e la fustigazione del presidente Vladimir Putin

Javid è apparso anche accanto ai ministri in Parlamento la scorsa settimana e una fonte del governo ha dichiarato: “Non vedo come metà del governo non finirà in isolamento entro la fine della settimana”. Inizialmente, un portavoce di Downing Street ha affermato che sia Johnson che Sunak stavano partecipando a un “pilota” del governo che avrebbe consentito loro di continuare a lavorare dai loro uffici, mentre si autoisolavano dal lavoro esterno.

Tuttavia, in un aggiornamento dopo una tempesta di rabbia per l’annuncio, il portavoce ha invertito la sua posizione e ha affermato che nessuno dei funzionari coinvolti nel pilota, ma che avrebbero condotto i lavori a distanza.

Il taglio del pilota privato ha scatenato un putiferio tra gli utenti dei social media e i politici dell’opposizione, dopo che milioni di scolari e lavoratori sono stati costretti a rimanere in casa secondo le regole di tracciamento.

“Ci scusiamo per il linguaggio non parlamentare, ma questo richiede solo il valore di pi**”, ha dichiarato su Twitter la vice leader laburista Angela Rayner.

“Questo governo tratta il pubblico con disprezzo e crede che siano al di sopra della legge e che le regole non si applichino a loro”, ha scritto.

Mounira Wilson, portavoce per la salute dei liberaldemocratici dell’opposizione, ha affermato che il risultato del test di Javid “dimostra che nessuno è al sicuro da questo virus mortale” e ha esortato il governo a “ripensare ai suoi piani sconsiderati per lunedì”.

“Allenando tutte le restrizioni man mano che i casi aumentano, stanno cercando di mettere giù la vita delle persone”, ha detto.

con filo