Novembre 28, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La leader di estrema destra Giorgia Meloni ha prestato giuramento come primo ministro italiano Italia

Governo di Georgia MeloneyEntra in carica la prima donna premier italiana e leader di un partito neofascista.

Meloni, 45 anni, e il suo gabinetto hanno prestato giuramento sabato alla presenza del presidente italiano Sergio Mattarella.

La scintilla politica di Roma e dei suoi fratelli ha guidato il 68° governo italiano dalla fine della seconda guerra mondiale. Italia Il partito guida una coalizione che comprende la Lega di estrema destra di Matteo Salvini e Forza Italia di Silvio Berlusconi, che dal 1994 ha la maggioranza più ampia di qualsiasi governo di coalizione nel Paese.

Maloney si rivolgerà al parlamento nei prossimi giorni e deve ottenere voti di fiducia in entrambe le camere prima che il suo governo possa assumere pieni poteri.

Meloni ha nominato due vicepremier – Salvini, ex ministro dell’Interno che ha approvato un brutale disegno di legge anti-immigrazione – e il vicepresidente di Forza Italia Antonio Tajani. Salvini è anche ministro delle infrastrutture, mentre Tajani, ex presidente del Parlamento europeo, è ministro degli Esteri.

La coalizione era un fronte unito durante la campagna elettorale, ma la strada per la formazione del governo è stata segnata dalla rivalità tra Meloni e Berlusconi, tre volte presidente del Consiglio. Arrogante e prepotente C’era conflitto tra loro su importanti incarichi ministeriali.

La coppia si è riconciliata la scorsa settimana, suscitando ulteriore confusione dopo che Berlusconi, 86 anni, ha detto ai parlamentari di Forza Italia di aver incolpato l’Ucraina per la guerra con la Russia e di aver riacceso la sua amicizia con Vladimir Putin dopo che i due si erano scambiati doni e “dolci lettere”.

READ  Viene stabilita la Fed Cup dove si giocherà il torneo di Romania

Prima di assumere il suo mandato, Meloni ha ribadito che il suo governo sosterrebbe la Nato e che coloro che la rifiutano “non possono far parte del governo”.

Nel suo gabinetto c’è Giancarlo Giorgetti, vicepresidente della Lega, come ministro dell’Economia; Guido Crocetto, co-fondatore di Fratelli d’Italia come Ministro della Difesa; I fratelli italiani erano il politico Carlo Nordio come ministro della giustizia e Paolo Sangrilo, il fratello minore del primario di Berlusconi, come ministro della pubblica amministrazione.

La carica di ministro dell’Interno, che Salvini voleva riprendere, è stata posta il veto da Meloni, ed è stata presa da Matteo Piantedosi, tecnocrate sostenuto da tutti i partiti.

Invertire il calo delle nascite in Italia e proteggere la famiglia tradizionale sono le principali priorità della coalizione e il nuovo ministero per la famiglia, le nascite e le pari opportunità sarà guidato dai fratelli italiani Eugenia Rosella, che ha dichiarato di volersi dimettere nel 2017. Ha affermato che il disegno di legge sull’unione civile del 2016 ha cambiato in modo significativo le leggi approvate dai governi di sinistra, che hanno danneggiato la famiglia tradizionale.

Il 69enne lo scorso anno ha respinto la legislazione che criminalizzava l’omosessualità, sostenendo che avrebbe compromesso la libertà di parola. Si definisce femminista ma ad agosto ha affermato che “l’aborto non è un diritto”.

Francesco Lollobrigida, lontano parente della leggenda del cinema Gina Lollobrigida e cognato di Meloni, è stato nominato Ministro dell’Agricoltura e della Sovranità alimentare, mentre un altro dei fratelli d’Italia, Adolfo Urso, è stato nominato Ministro del “Business e Made in Italy”.