Maggio 9, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La Juventus ha agito pubblicamente nei colloqui della Premier League, afferma il direttore-scienziato-atleta di Paraci

L’amministratore delegato della Juventus Fabio Barratti ha dichiarato domenica che il club italiano ha agito chiaramente durante la sua partecipazione alla fallita Super League europea.

Il Torino era uno dei 12 membri fondatori del campionato separato quando è stato annunciato domenica scorsa, insieme a Inter e Milan.

La proposta è crollata in tre giorni poiché la maggior parte dei club si è ritirata a causa di una reazione pubblica.

Undici club italiani di Serie A hanno quindi firmato una lettera in cui invitava le parti italiane interessate ad affrontarne le conseguenze, accusandole di “agire in segreto” con “un danno evidente e grave” al calcio italiano.

“Abbiamo agito in modo molto chiaro e siamo molto tranquilli su tutto ciò che sta accadendo”, ha detto Parace a Sky Italia.

“Vedo tutti i giorni il presidente (Andrea Agnelli), è molto tranquillo, ha programmi in anticipo e so personalmente quanto ci tenga al bene del calcio in generale e della Juventus.

Paratici ha aggiunto che “le violente reazioni che si sono manifestate dopo l’annuncio della Premier League hanno distolto l’attenzione dalle ragioni e dalle cause delle proposte avanzate”.

“Sono state dette cose sbagliate; nessuno ha pensato di rinunciare ai propri campionati nazionali e la formula non è stata chiusa”.

(Per ulteriori notizie e aggiornamenti sportivi, segui Ahram Online Sports su Twitter all’indirizzo AO_Sports E su Facebook all’indirizzo Al-Ahram Online Sports.)

Collegamento breve:

READ  Roger Federer salta gli Open d'Italia 2021, riferendosi alla partecipazione agli Open di Francia 2021