Febbraio 1, 2023

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La guerra russo-ucraina: elenco dei principali eventi, giorno 330 | Notizie della guerra tra Russia e Ucraina

Mentre la guerra russo-ucraina entra nel suo 330° giorno, diamo uno sguardo agli sviluppi chiave.

Ecco la situazione a partire da giovedì 19 gennaio 2023:

Diplomazia e armi

  • Una fonte governativa ha detto all’agenzia di stampa Reuters che Berlino ha affermato che invierà carri armati di fabbricazione tedesca in Ucraina a condizione che gli Stati Uniti accettino di fare lo stesso.
  • Colin Kahl, consigliere politico senior al Pentagono, ha dichiarato al ritorno dal viaggio in Ucraina che il Pentagono non era ancora pronto a soddisfare la richiesta di Kyiv per i carri armati M1 Abrams.
  • Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha detto in un discorso video al World Economic Forum di Davos che le forniture occidentali di carri armati e unità di difesa aerea devono arrivare più rapidamente e prima che la Russia lanci più attacchi missilistici e corazzati.
  • Il presidente polacco Andrzej Duda ha detto di temere che la Russia si stia preparando a lanciare una nuova offensiva in Ucraina entro pochi mesi, aggiungendo che è necessario fornire ulteriore supporto a Kiev con carri armati e missili moderni.
  • Il Canada ha convocato l’ambasciatore russo a Ottawa per gli attacchi contro i civili nella città ucraina di Dnipro che hanno ucciso almeno 45 persone, tra cui molti bambini.
  • Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha attirato un aspro rimprovero dalla Casa Bianca per aver affermato che gli Stati Uniti avevano riunito una coalizione di paesi europei per risolvere la “questione russa” nello stesso modo in cui Adolf Hitler cercava una “soluzione finale” per sradicare gli ebrei europei.
  • Il Segretario di Stato Antony Blinken ha dichiarato che gli Stati Uniti forniranno 125 milioni di dollari all’Ucraina per sostenere le sue reti elettriche a seguito di attacchi a tali strutture da parte delle forze russe.
  • Zelensky ha scritto una lettera invitando il presidente cinese Xi Jinping a parlare.
READ  Nuovi blocchi in Cina mentre le infezioni locali da COVID-19 si diffondono in 11 province

battagliero

  • Zelensky ha affermato che la situazione in prima linea rimane difficile, con il Donbass che è l’epicentro dei combattimenti più feroci.
  • L’analista militare ucraino Oleh Zhdanov ha dichiarato in un video di YouTube che le unità dell’esercito ucraino sono ancora a Solidar, con pesanti combattimenti nelle province occidentali nonostante le affermazioni della Russia più di una settimana fa che ora controlla la città. Reuters non è stato in grado di verificare i rapporti sul campo di battaglia.
  • Il presidente Vladimir Putin, durante la visita a un impianto di difesa aerea a San Pietroburgo, ha affermato che l’industria militare della Russia potrebbe significare che “la vittoria è assicurata, su questo non ho dubbi”.