Maggio 24, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La Ferrari sta aprendo un laboratorio di batterie nel nord Italia mentre si prepara a produrre la sua prima supercar completamente elettrica in mezzo alla accesa concorrenza di veicoli elettrici con BYD e Lamborghini.

La Ferrari sta aprendo un laboratorio di batterie nel nord Italia mentre si prepara a produrre la sua prima supercar completamente elettrica in mezzo alla accesa concorrenza di veicoli elettrici con BYD e Lamborghini.

Ferrari NV ha inaugurato un nuovo laboratorio per studiare le celle delle batterie al litio, pronto a produrre la sua prima supercar completamente elettrica alla fine del prossimo anno.

La struttura, guidata da scienziati dell'Università di Bologna, si concentrerà specificamente sull'analisi degli stati solidi, della ricarica rapida, della ricarica termica e della sicurezza e delle prestazioni delle celle, ha affermato lunedì Ferrari.

Il centro ricerche potrebbe accelerare gli sforzi dell’amministratore delegato Benedetto Vigna per portare la Ferrari, famosa per i suoi ruggenti motori a 12 cilindri, nel mondo elettrico. La società prevede di lanciare la sua prima auto completamente elettrica nel quarto trimestre del prossimo anno.

La concorrenza per la delocalizzazione si sta intensificando. La cinese BYD Co sfida Ferrari e Lamborghini A febbraio ha presentato un veicolo elettrico ad alte prestazioni da 1,68 milioni di yuan (233.450 dollari). Sebbene entrambi i produttori abbiano lanciato modelli ibridi, devono ancora offrire una supercar completamente elettrica.

Un nuovo centro di ricerca chiamato e-Cells Lab contribuirà ad accelerare i piani della Ferrari. La società ha affermato che condividerà i risultati della ricerca con i suoi fornitori di celle per aumentare l'efficienza delle batterie assemblate a Maranello, dove sta costruendo una nuova fabbrica per produrre veicoli ibridi ed elettrici. In un'intervista rilasciata lunedì, Vigna ha affermato che l'azienda è pienamente sulla buona strada per aprire il nuovo stabilimento a giugno.

Qualsiasi applicazione della ricerca sarà condivisa con il partner tecnologico produttore di chip olandese NXP Semiconductors NV.

Mentre le case automobilistiche tradizionali stanno sviluppando la tecnologia delle batterie per i veicoli del mercato di massa, le auto ad alte prestazioni hanno requisiti diversi, come far fronte alle alte temperature. Nel 2021 Porsche AG ha preso il controllo dello specialista tedesco degli ioni di litio Custom Cells GmbH per produrre batterie. I suoi veicoli premium.

READ  La villa italiana da $ 470K ha un prezzo di $ 35 a biglietto

Il nuovo laboratorio della Ferrari darà un contributo significativo al campo dell'elettrochimica, ha affermato Vigna in una nota.

Il mese scorso la Ferrari ha dichiarato che sta collaborando con SK On per sviluppare batterie per supercar elettriche. L'azienda sudcoreana è da anni fornitore Ferrari, fornendo la batteria per la SF90 Stradale ibrida plug-in uscita nel 2019.

Iscriviti alla nuova newsletter Fortune CEO Weekly Europe e ottieni approfondimenti sugli affari più importanti d'Europa. Iscriviti gratis.