Giugno 30, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La Ferrari lancerà la sua prima vettura completamente elettrica nel 2025

Il cavallo selvaggio ha un futuro elettrizzante in vista.

La Ferrari ha annunciato l’intenzione di introdurre la sua prima auto completamente elettrica nel 2025. La casa automobilistica italiana intende anche convertire l’80% della sua produzione in modelli completamente elettrici o ibridi entro il 2030, un cambiamento importante per un marchio popolare noto per i suoi potenti motori a combustione.

“L’elettrificazione è un modo per migliorare le prestazioni”, ha affermato il nuovo amministratore delegato Benedetto Vigna, mentre svela un piano strategico quadriennale dal 2022 al 2026, presso la storica sede del marchio di Maranello, nel nord Italia.

“La prima auto completamente elettrica della Ferrari sarà un’auto sportiva al 100%”, ha detto all’AFP il direttore commerciale Enrico Gallera.

“Svilupperemo un’auto elettrica con le stesse sensazioni di quando guidi una Ferrari (tradizionale)”, ha promesso, senza rivelare alcun dettaglio tecnico.

La Ferrari prevede di convertire l’80% della sua produzione automobilistica in modelli completamente elettrici o ibridi entro il 2030. (Foto: Joshua Koblin/Unsplash)

Sogni di una Ferrari elettrica

La casa automobilistica italiana di lusso prevede di espandere lo stabilimento di Maranello e creare una terza linea di produzione per auto ibride ed elettriche. Secondo il piano, circa il 60% della sua produzione sarà interamente elettrica o ibrida entro il 2026, per salire all’80% entro il 2030.

Altre novità in arrivo includono il primo SUV Ferrari, il “Purosangue” (Purosangue), che sarà presentato a settembre, con consegne a partire dal 2023. Compreso lo spettacolo completamente elettrico, altri 15 Nuovo lancio È previsto tra il 2023 e il 2026, ha detto Vigna.

La Ferrari, che quest’anno celebra il suo 75° anniversario, ha battuto i record di risultati nel 2021, consegnando 11.155 vetture – in aumento del 22,3% – e generando 4,3 miliardi di euro di ricavi (+23,4%).

READ  Roger Federer salta gli Open d'Italia 2021, riferendosi alla partecipazione agli Open di Francia 2021
Auto elettrica Ferrari
La Ferrari, che quest’anno celebra il suo 75° anniversario, ha battuto i record di risultati nel 2021, consegnando 11.155 vetture – in aumento del 22,3% – e generando 4,3 miliardi di euro di ricavi (+23,4%). (Foto: Eric Pyrmont/AFP)

Giovedì, ha affermato che stava fissando un obiettivo di entrate ambizioso. L’obiettivo di 6,7 miliardi di euro (7 miliardi di dollari) per il 2026 è ben al di sopra delle entrate stimate per quest’anno di circa 4,8 miliardi di euro.

Vigna non ha fornito molti dettagli sulla nuova Purosangue, a parte che sarà un’auto sportiva e avrà un motore V12, marchio del leggendario marchio. Ma, ha detto, “Sono sicuro che supererà tutte le aspettative”.

Ha sottolineato la sua esclusività, dicendo che, in media, rappresenterebbe meno del 20 percento delle consegne totali. In base al precedente piano strategico svelato nel 2018, la Ferrari ha anche promesso di lanciare 15 vetture, un obiettivo che Vigna ha affermato di essere stato raggiunto.

Questa storia è stata pubblicata da AFP Relaxnews

(Immagine principale: Lance Asper/Unsplash; Immagine in primo piano: Joshua Koblin/Unsplash)