Settembre 24, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La DGCA italiana organizza eventi alla 79a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia

Italy’s DGCA to organise events at 79th Venice International film fest

Il Padiglione Italia ospiterà convegni, meeting e incontri di lavoro volti a dettare le tendenze del settore.

In occasione della 79. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, che si svolgerà dal 1° al 6 settembre 2022, la Direzione Generale del Cinema e dell’Audiovisivo (DGCA) del Ministero della Cultura (MiC) ha programmato una serie di incontri ed eventi speciali con i massimi rappresentanti . nell’industria audiovisiva internazionale.

Lo spazio di lavoro del Padiglione Italia, realizzato da Cinecittà, ospiterà convegni, convegni e incontri di lavoro con l’obiettivo di dettare le tendenze del settore.

In programma il primo evento, in collaborazione con CNC e Unifrance 1 settembre e si concentrerà sui progressi compiuti dal fondo di coproduzione e distribuzione audiovisiva del fondo duo.

Questo sarà seguito da un focus su Distribuzione e mostre in Francia e in Italia: le sfide di oggisupervisionato da Jill Reynward (Direttore Cinema Unifrance) e lode Nicolas Makaniko (Direttore Generale, Cinecittà), Eric Lajesse (CEO di Pyramide Distribution), Simone Gialdini (Direttore Generale, ANEC e Presidente di Cinetel), Antonio Medici (CEO, BIM Distribuzione) e altri illustri ospiti. La giornata continua con un secondo Mappatura del caso di coproduzione italo/francese La sessione è stata moderata da Roberto Stapel, con la partecipazione Michel Piacevole (Vice Direttore Affari Internazionali ed Europei, CNC), Eul Maria Janatasio (Responsabile Affari Internazionali e Legali, Unità di Ricerca, DGCA-MiC), Giovanni Bombelli (Produttore, Kino Produzioni), Caroline Bonmarchand (Produttore, Avenue B Productions) e le osservazioni conclusive di Domenico Bottoni (testa CNC) e Nicola Borelli (DG, DGCA-MiC).

Esame privato – in collaborazione con Ponte di produzione di Venezia Dal documentario Cinema della passionecon la regia di Francesco Ranieri Martinotti (Palazzo del Cinema, Sala Pasinetti) chiuderà l’evento.

READ  Calendario spettacoli: 27 agosto - settembre. 2 | intrattenimento

il 2seconda abbreviazione Settembre, il Padiglione Italia ospiterà un evento speciale in collaborazione con Associazione cinematografica: La sessione è autorizzata L’impatto economico della produzione audiovisiva e cinematografica Su paesi e regioni negli Stati Uniti e in Italia Presenterà casi di studio, relazioni dei produttori, dati e statistiche per esplorare l’impatto finanziario che la produzione audiovisiva può portare sul territorio. A seguito delle premesse di Roberto Stabel E il Carlo H. Rifkin (Presidente e CEO MPA) apre la giornata con la prima sessione internazionale: Non esistono affari come lo spettacolosupervisionato da Stan McCoy (Presidente e Direttore Generale MPA EMEA) con la partecipazione Eul Maria JanatasioE il Nicolas Makaniko e Lee Rosenthal (Responsabile della produzione fisica globale, Paramount Pictures e Nickelodeon Studios) e Andrea Sala (Capo del governo e degli affari normativi, NBCUniversal International Ltd). La seconda sessione, incentrata sui casi di studio, è frequentata Maria Pia mie principesse (Testa drammatica, Rai), Marco Valerio Puggini (Presidente di Panorama Films e Associazione Italiana Società di Servizi di Produzione, APE), Madeleine de Kock Boning (Vice President, Public Policy EMEA per Netflix) e Final Show di Nicola Borelli.

Un’altra occasione di riflessione è offerta dal comitato domenica 4 settembre: Legge sulla protezione dell’industria cinematografica dopo i servizi digitali, e adesso? Presentato in collaborazione con FAPAV – Federazione per la Tutela delle Industrie dei Contenuti Audiovisivi e Multimediali e MPA.

Con la proiezione speciale di oggi si conclude una serie di cortometraggi selezionati per il Blue Planet Sci-Fi Film Festival, il primo festival del cinema di fantascienza cinese (Palazzo del Cinema, Sala Volpi), in collaborazione con Venice Production Bridge.

I lavori continuano il 3 settembre con Focus su India – Italia e India: Costruire un pubblico comune, una sessione per incoraggiare gli operatori internazionali presenti a condividere storie degli strumenti e delle strategie che utilizzano per promuovere i loro film e raggiungere un nuovo pubblico. L’iniziativa, che vede la partecipazione del ministro degli Esteri indiano Minakhashi Lekhi, fa parte di un più ampio progetto organizzato da Cinecittà per la DGCA-MiC che lavora per facilitare un rapporto più stretto con Bollywood. L’ispezione del mercato audiovisivo asiatico continua il 4 settembre con Concentrati sulle Filippine Favorire la collaborazione creativa. Strategie e opportunità condivise In collaborazione con l’Ambasciata delle Filippine in Italia e il Film Development Council of the Philippines (FDCP).

READ  Anteprima: Matteo Berrettini pronto al debutto a Montreal | ATP tondo

Produzione: cosa c’è di nuovo in Cina? Studierà lo stato attuale della produzione e distribuzione audiovisiva in Cina e penserà a nuove prospettive con l’obiettivo di promuovere la vendita di serie TV e film italiani e la cooperazione.

giorno 6Decimo Settembre, il Cooperazione culturale tra Italia e Thailandia La commissione presenterà e studierà i punti di vista del rapporto tra Italia e Thailandia, con l’obiettivo di facilitare la cooperazione artistica e culturale tra i due paesi.