Novembre 26, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La corte fa cadere le accuse contro Rotich nello scandalo della diga di Kemwarer

Economia

La corte fa cadere le accuse contro Rotich nello scandalo della diga di Kemwarer


Rotech 0711

L’ex Tesoro CS Henry Rotich. Immagine del profilo | NMG

BDgeneric_logo

Sommario

  • L’ex segretario al Tesoro Henry Rotich ha ottenuto un’importante vittoria legale nel caso di corruzione della diga Arror e Kimwarer da 63 miliardi di scellini.
  • Il giudice supremo Douglas Ogotti ha stabilito che l’accusa non è riuscita a spiegare come le due accuse collegassero Roach a specifiche violazioni ai sensi delle leggi.
  • Il caso nasce da un’indagine sull’uso improprio dei fondi nei due progetti di dighe supervisionati dal costruttore italiano CMC di Ravenna.

L’ex segretario al Tesoro Henry Rotich ha ottenuto una grande vittoria legale nel caso di corruzione Arror e Kimwarer da 63 miliardi di scellini dopo che un giudice ha ritirato due accuse contro di lui.

Il giudice capo Douglas Ogotti ha stabilito ieri che l’accusa non è riuscita a spiegare come le due accuse abbiano collegato il signor Rotich a specifiche violazioni ai sensi delle leggi sugli appalti e sulla gestione delle finanze pubbliche.

Il caso nasce da un’indagine sull’uso improprio di fondi in due progetti di dighe supervisionati dal costruttore italiano CMC di Ravenna, i cui gestori sono stati accusati in contumacia.

Il signor Rotich, che è stato sostituito nel luglio 2016 dopo aver prestato servizio nel programma delle finanze dal 2013, deve affrontare altri 18 capi di imputazione in relazione alle gare d’appalto per la costruzione di dighe.

“Le due accuse che lamentavano una mancanza di inesattezza per quanto riguarda i fatti reali che mostrano ciò che è stato abusato ai sensi dell’Anti-Corruption and Economic Crimes Act (ACECA) e ai sensi del Public Financial Management Act (PFMA) sono state le stesse respinte”, ha affermato il sig. disse Ogoti.

La legge sulla gestione delle finanze pubbliche stabilisce che una persona commette un reato se non rispetta le procedure e le linee guida in materia di appalti in materia di appropriazione, vendita o alienazione di proprietà, gara d’appalto, gestione di fondi o sostenimento di spese.

Il giudice ha affermato che l’accusa non ha evidenziato l’aspetto della gestione delle finanze pubbliche che Rotich aveva violato.

Ha aggiunto che le accuse includevano due leggi diverse e l’accusa non ha spiegato perché volevano che la corte si basasse su una legge per punire un crimine commesso ai sensi di un’altra legge.

Il signor Rotich è stato riassegnato a maggio con l’ex amministratore delegato della Kerio Valley Development Authority David Kimusop, Kennedy Nyakundi (Chief Economist, Tesoro), Jackson Ngao Kinyangwe (Direttore della mobilitazione delle risorse, Tesoro) e Titus Murethi (Ispettore generale delle aziende statali).

Il signor Rotich ha negato più di 20 accuse, tra cui abuso d’ufficio, associazione a delinquere finalizzata alla frode, mancato rispetto intenzionale della legge in materia di appalti e coinvolgimento in un progetto pianificato in anticipo.

Nel primo caso, la corte ha sentito che il signor Rotich, il signor Kimosop, il signor Nyakundi, il signor Kinyanjui e il signor Muriithi avevano cospirato per frodare il governo di $ 501.829.769 stipulando un accordo per costruire due dighe nella contea di Elgeyo Marakwet, tuttavia il progetto non è stato approvato.

Presumibilmente hanno commesso il crimine tra il 17 dicembre 2014 e il 31 gennaio 2019 assicurando in modo improprio un prestito commerciale con il pretesto che si trattava di un accordo da governo a governo che rendeva il governo keniano responsabile come finanziere e mutuatario.

Sono inoltre accusati di aver stipulato un’unica polizza assicurativa e di aver fatto perdere al governo 42.088.198 euro (5,56 miliardi di scellini al cambio attuale).

Rotich è stato anche accusato di aver utilizzato la sua posizione di Segretario di Gabinetto per concedere diritti e benefici contrattuali alla joint venture CMC I Ravenna-Itinera e per eseguire illegalmente un contratto di utilità.

Murithi è stato accusato di aver fornito un rapporto fuorviante sulle due dighe al Segretario di Gabinetto per la Comunità dell’Africa orientale e lo sviluppo regionale, dove il KVDA è sotto controllo, causando perdite al governo.

Rotich ha affermato che l’Ufficio per la gestione del debito pubblico del Tesoro ha esaminato, negoziato e chiesto l’approvazione legale del procuratore generale prima di consigliargli di firmare i contratti di prestito.

Il direttore dei pubblici ministeri (DPP) Noureddin Hai ha affermato che i giocatori sono stati esclusi dalla catena di eventi, indicando un pregiudizio.

Ha detto che il direttore dei pubblici ministeri ha escluso Githo Muigai, il vicepresidente, e Nigi Muturi, il procuratore generale all’epoca, che aveva emesso vari consigli e pareri legali confermando che l’accordo sulla struttura era legalmente vincolante e conforme alle leggi keniane.

Mr. Rotich ha affermato di aver firmato e firmato accordi con BNP Paribas Forties SA/NV; Itesa Sanpaolo SPA; Unicredit SPA e Unicredit Bank AG nell’aprile 2017.

“È dovere del Tesoro nazionale e del ministro del Gabinetto in particolare vincolare il governo all’accordo di facilitazione e, in quanto tale, sono incaricato di svolgere un obbligo legale ai sensi della legge sulla gestione delle finanze pubbliche”, ha affermato.

READ  I villaggi italiani pagano i millennial fino a 28mila euro per trasferirsi lì