Ottobre 22, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La contea di Santa Clara esamina le presunte molestie al sito di vaccinazione di Levi’s – NBC Bay Area

La contea di Santa Clara ha confermato almeno un caso di presunte molestie nel sito di vaccinazione COVID-19 al Levi’s Stadium.

Tuttavia, un informatore afferma di aver visto un addetto alla sicurezza al Levi’s Stadium e qualcuno del dipartimento dei servizi per gli ospiti comportarsi in modo inappropriato.

La direzione dello stadio ha fornito alla NBC Bay Area una dichiarazione in cui afferma di prendere molto sul serio la sicurezza di tutti.

Lo stadio Levi nella contea di Santa Clara è il più grande sito di vaccinazione della California. Il 9 febbraio il governatore Gavin Newsom ha tagliato il nastro per l’ultima missione del Levi Stadium, coinvolgendo centinaia di infermieri dall’esterno dello stato per creare un sito in grado di vaccinare fino a 15.000 persone al giorno.

Ma ora qualcuno che lavora all’interno dello stadio ha detto che non era un’area sicura per alcuni di coloro che aiutavano nello sforzo.

Il testimone ha detto: “Viene inseguito e molestato”.

L’informatore vuole rimanere anonimo per paura di ritorsioni. La persona afferma di aver assistito a un agente della sicurezza di Levy che molestava e perseguitava un dipendente nel sito di vaccinazione di massa.

Gli informatori hanno anche affermato che un secondo dipendente dei servizi per gli ospiti è accusato di stalking a un’infermiera, incluso l’invio di messaggi privati ​​sui social media.

L’informatore ha detto: “Ho visto le infermiere nervose, sconvolte, arrabbiate, ansiose”.

Ad aumentare il fastidio degli informatori è che affermano che nulla è stato fatto dopo che le vittime si sono lamentate con i loro supervisori.

L’informatore ha detto: “Quando lavori all’interno e vedi la persona segnalata tornare al lavoro, o lavorare nello stesso lavoro o nella stessa area in cui lavori, questo è molto preoccupante e molto preoccupante”.

READ  Morta a 56 anni la dottoressa Barbara Murphy, esperta di trapianti di rene

La NBC Bay Area ha fatto più tentativi, ma non è stata in grado di raggiungere nessuna delle presunte vittime. Il Levy Stadium Operations Team ha rilasciato la seguente dichiarazione quando gli è stato chiesto in merito alle accuse:

“Non commentiamo le questioni relative al personale individuale. Prendiamo molto sul serio la sicurezza e la sicurezza sul lavoro e seguiamo le migliori pratiche standard delle risorse umane quando inoltriamo i reclami”.

Il sovrintendente della contea di Santa Clara, Cindy Chavez, ha detto che la contea potrebbe confermare almeno un caso di presunte molestie nel sito di vaccinazione allo stadio Levi’s.

Chavez ha detto: “Ogni volta che qualcuno si sente molestato e trattato in modo inappropriato, o che ha paura, dovrebbe segnalarlo completamente perché il nostro lavoro è assicurarci di dare seguito”. “noi.”

La contea di Santa Clara ha anche rilasciato la seguente dichiarazione lunedì pomeriggio:

“Sappiamo che l’amministrazione Levy ha indagato su questi reclami e ha preso le misure appropriate. Anche il distretto sta esaminando queste indagini”.