Dicembre 8, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La Commissione elettorale del Pakistan squalifica l’ex primo ministro Imran Khan da cariche pubbliche

L’avvocato di Khan afferma che la Commissione elettorale del Pakistan ha negato all’ex primo ministro Imran Khan un ufficio pubblico dopo che un tribunale lo ha ritenuto colpevole di aver venduto illegalmente doni del governo dati da dignitari e capi di stato stranieri.

Khan, che ha negato le accuse, è stato accusato di aver abusato della sua posizione per acquistare e vendere regali ricevuti durante le visite ufficiali all’estero per un valore di oltre 140 milioni di rupie pakistane (1 milione di dollari).

Il tribunale emetterà una sentenza dettagliata più tardi venerdì.

L’avvocato della squadra di Khan, Faisal Chaudhry, ha affermato che il tribunale della Commissione elettorale non aveva giurisdizione in materia e ha affermato che l’appello sarebbe stato portato alla Corte Suprema.

READ  'Non credevano che arrivassero i soccorsi': Un mese dopo lo tsunami di Tonga - in foto | Tonga