Maggio 16, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La cinese Yi Zhou pubblica il film Metaverse “Stars and Scars”.

La cinese Yi Zhou pubblica il film Metaverse "Stars and Scars".

Il regista, artista e influencer cinese Yi Zhou ha lanciato un gruppo di società che ha iniziato a produrre lungometraggi per il metaverso.

Zhou, che ha lasciato la Cina nel 2011, si è formata a Parigi e Londra, prima di stabilirsi a Roma per diversi anni, dove ha lavorato come artista di installazione e fashion influencer per il sito di trasmissione cinese Tudou (ora parte di Alibaba) e come regista di cortometraggi. Tre dei suoi cortometraggi hanno suonato al Sundance, mentre altri hanno suonato al Festival di Venezia.

Nel 2018, Cho si è trasferita a Los Angeles per aumentare la sua attenzione sullo sviluppo delle attività di intrattenimento. Nel 2021 ha lanciato Into the Sun Entertainment negli Stati Uniti e Into the Sun Films in Italia.

Into the Sun si descrive come “adottando una filosofia neutrale rispetto alla piattaforma materiale” e abbracciando l’interruzione dell’ecosistema dell’intrattenimento, attraverso il quale “mira a collegare storie intelligenti e coinvolgimento diretto con il pubblico in cerca di contenuti elevati”.

Attraverso queste società e un’altra sussidiaria di Hong Kong, Moon Prism Entertainment, ha iniziato a lavorare su un estratto dal suo prossimo film “Stars and Scars”, un film drammatico di fantascienza, che sarà girato entro la fine dell’anno in Italia con un budget riferito a essere 20 milioni di dollari. Il film è una storia futuristica di amore, guarigione e speranza ambientata nell’anno 2080.

The Metaverse Extract è realizzato in collaborazione con Effetti Digitali Italiani (EDI), azienda italiana leader nel campo dell’impatto visivo, con Into the Sun che cede tutta la creatività e EDI per supervisionare la produzione fisica. La storia segue i due cast, Mae e Simon, mentre tornano nel metaverso, un ambiente simile a un parco giochi d’infanzia. Poiché l’inizio e la fine della vita delle persone implicano una sorta di infanzia della mente e del corpo, sono alla ricerca di elementi di antenati che possano reincarnarsi.

READ  Jeff Bezos e Lauren Sanchez si godono la cena con i suoi genitori al ristorante italiano di New York

(Un cortometraggio, Introduzione a stelle e cicatrici, è stato presentato all’SF3 Smart Fone Flick Festival 2020.)

Zhou presenterà la creazione di “Stars and Scars” durante il Festival di Cannes e il mercato di Cannes a maggio. Into the Sun si occuperà della distribuzione e delle licenze sia nel mondo reale che nel metaverso.

“Siamo entusiasti di lanciare lo studio di contenuti metaverse”, ha detto Zhou. “Riteniamo che abbia il potenziale per una rapida crescita del business e delle menti creative”.

Lontano dal mondo delle “stelle e delle cicatrici”, Zhou sta lavorando ad altri due progetti. Zhou sta sviluppando un film e una serie TV sulla Casa Reale di Savoia in Italia e sulla regina Marie Jose, la bella, radicale e ultima regina d’Italia. Cho è anche il produttore esecutivo della serie TV “Kompromat” basata sull’acclamato libro di memorie “Kompromat: My Story from Trump to Mueller and USSR to USA” di Giorgi Rtskhiladze.

Zhou ha recentemente convertito un lotto di quattro cortometraggi in NFT (token non fungibili) e ha donato $ 100.000 in token vendite al Fondo di soccorso delle Nazioni Unite per sostenere l’Ucraina. I film erano incentrati sull’idea di pace.