Luglio 24, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La casa editrice italiana di fumetti Bonelli lancia il ramo intrattenimento con il lungometraggio intitolato “Dylan Dog”

La casa editrice italiana di fumetti Bonelli lancia il ramo intrattenimento con il lungometraggio intitolato “Dylan Dog”

L’iconico editore di fumetti italiano Sergio Bonelli Editore ha lanciato la sua divisione cinematografica e televisiva Bonelli Entertainment, e per festeggiarlo pubblicherà il suo primo cortometraggio live-action Il cane di Dylan.

Serie horror in lingua inglese di 10 episodi, è basata sul popolare personaggio omonimo, un “detective da incubo” che vive a Londra, anche se i suoi impegni lavorativi lo portano anche altrove. È un agente di Scotland Yard di professione e aiuta le persone con problemi che esulano dai confini della realtà.

È stato creato dal famoso comico e giornalista italiano Tiziano Sclavi nel 1986, Il cane di Dylan Con oltre 500 sequel fino ad oggi e oltre 50 milioni di copie vendute in 30 paesi, ha ricevuto anche il trattamento hollywoodiano nel 2011, quando è stato prodotto un lungometraggio con il titolo Dylan Dogg: Morte della notte Il film è uscito, anche se ha fallito al botteghino senza lasciare traccia.

Le produzioni italiane sperano di evitare problemi creativi simili questa volta, mentre ci sono anche altri progetti in cantiere Nathan Mai, Signor No, più umido, dragonro, Lo convinco E Martin Meister Privilegi della stessa pubblicazione.

“Investiamo nella creazione di spettacoli originali e di alta qualità, inclusi nuovi spettacoli Il cane di Dylan David Bonelli, Presidente di Sergio Bonelli Editorial SPA, ha dichiarato: “Noi di Sergio Bonelli, cerchiamo di presentare una serie di fumetti, coltivando i nostri amati personaggi classici e, allo stesso tempo, portando i nostri fumetti verso nuove esperienze e orizzonti, con idee che hanno mai stato presentato al pubblico prima”.