Maggio 20, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La BMW M240i compete con Porsche 718 Cayman e AMG CLA 45

La BMW M240i compete con Porsche 718 Cayman e AMG CLA 45

Questa Porsche, con una scatola a doppia frizione per impieghi gravosi, punta la bilancia a 1.365 kg e la Merc Madness – tutte quattro porte, pacchetti frizione con vettore di coppia, alberi di trasmissione anteriori, ruote da 20 pollici e doppio cambio – arriva in appena 5 kg in più rispetto all’M240i. La BMW parla di cuscinetti delle ruote che riducono il peso e dell’ampio uso di alluminio nelle sospensioni e nella carrozzeria, il che è positivo, ma questa è un’auto inaccettabilmente pesante.

Sapere quanto peso è coinvolto rende il modo in cui questa macchina punta molto più eccitante. I cambi di direzione non si svolgono in un perfetto sympatico tra gli assi, come fanno con la Cayman, ma la M240i taglia una forma coesa senza sforzo.

Spereresti che l’imminente M2 sia più gestibile, per sentirsi meno toccati dal naso, uno sforzo maggiore in curva e con più smorzamento dell’asse posteriore con presa di ferro al centro dell’angolo, ma la M-lite richiede questo l’auto non è imprecisa o flaccida. È preciso e composto.

E se non viene lanciato, l’M240i sembra almeno come se si stesse improvvisamente riversando in curva, entrambe le estremità vengono caricate rapidamente e si possono godere dell’erogazione di potenza fortemente sbilanciata al retrotreno e della regolazione dell’acceleratore.

Tra le due modalità di smorzamento, il comfort offre un controllo sufficiente per tutte le strade tranne le più difficili, dove puoi dedicarti allo sport. Ad ogni modo, c’è destrezza e flusso nei movimenti del corpo e questo in una certa misura compensa la mancanza di fiducia che deriva da uno sterzo pesante, ma principalmente anestetizzato con assistenza elettrica.

READ  Recensione Asus ROG Phone 5

L’esperienza complessiva è una berlina super compatta che è più compatta che leggera e un coupé sportivo agile – forse non esattamente quello che stai cercando in questa classe, ma è feroce e soddisfacente a tutti.

e prestazioni. Semplicemente fantastico. Il risultato della rielaborazione della BMW del B58 a sei cilindri in linea da 3,0 litri garantito è che tra 1.900 giri / min e 6.500 giri / min, c’è solo una breve pausa di 500 giri / min quando non vengono alimentati né 368 cavalli né tutti i 369 libbre-piedi . Solo lampi di interruzione (le scalate sono ancora fugaci) e capire la trazione è una vera sfida.