Settembre 25, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Kane è tornato alla Juventus in prestito biennale dall’Everton dopo la partenza di Ronaldo

L’attaccante torna in bianconero a due anni dalla sua prima partenza, e i colossi italiani sono obbligati a riscattarlo per intero nel 2023.

L’attaccante italiano Moise Kean è tornato alla Juventus in prestito dall’Everton per le prossime due stagioni.

Kane inizialmente ha lasciato la Juventus per unirsi all’Everton per 28 milioni di euro (£ 24 milioni / $ 33 milioni) nell’estate del 2019, ma non ha fatto impressione sui fan della Premier League al Goodison Park.

Il 21enne è stato ceduto in prestito al Paris Saint-Germain dopo un inizio deludente con i Toffees e ha impressionato in Francia prima di tornare al Merseyside a giugno, ma ora è stata presa la decisione di tornare in Italia.

Cosa è stato detto?

Kane è tornato alla Juventus con un prestito iniziale di due anni di 7 milioni di euro, ma i colossi italiani sono obbligati a comprarlo a titolo definitivo per 28 milioni di euro nel 2023 con quella tassa pagata a rate.

La Juventus ha confermato l’arrivo di Kean in un comunicato ufficiale, in cui si legge: “La Juventus Football Club comunica di aver raggiunto un accordo con l’Everton per l’acquisizione temporanea fino al 30 giugno 2023 del giocatore Moise Kean.

“L’accordo prevede l’obbligo per Juventus di acquisire definitivamente il diritto del giocatore al raggiungimento di determinati obiettivi sportivi nel corso della stagione 2022-23. L’importo pattuito per l’acquisizione è di 28 milioni di euro, pagabili in tre esercizi. Inoltre, bonus cumulativi fino a 3 milioni di euro al raggiungimento di altri obiettivi.

Kane ha segnato all’Everton

Kane è stato limitato a sole 39 presenze in tutte le competizioni per l’Everton negli ultimi due anni, la sua ultima in una vittoria per 2-1 in Coppa di Lega contro l’Huddersfield Town la scorsa settimana, durante la quale ha ricevuto un cartellino rosso per cattiva condotta.

READ  Parchi affollati, virus latente? Le preoccupazioni crescono alla riapertura dell'Italia

L’attaccante italiano è riuscito a segnare solo in quattro occasioni per Toffees.

Cosa offrirà Kane alla Juventus?

Kane è emerso come uno dei giovani attaccanti più talentuosi in Europa durante il suo primo periodo con la Juventus, segnando otto gol nelle sue prime 21 presenze con il club.

Potrebbe non essere riuscito a costruire su quella reputazione all’Everton, ma ha dimostrato di poter ancora consegnare i beni nell’ultimo terzo durante il suo breve periodo con il PSG, segnando 17 in 41 partite per aiutare il club a vincere due coppe nazionali.

lettura approfondita