Giugno 22, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Kabir Bedi è stato insignito del Premio alla carriera alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia

Kabir Bedi è stato insignito del Premio alla carriera alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia

Kabir Bedi, meglio conosciuto per la sua miniserie italiana in sei puntate Sanducan (1976), che è stata un grande successo in Italia e lo ha reso un nome familiare lì, ha ricevuto un premio alla carriera alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia in corso.

Variety.com riporta che l’attore ha ricevuto il Filming Italy Movie Lifetime Achievement Award dalla produttrice e attrice Tiziana Rocca e Roberto Stapel, consulente per l’internazionalizzazione e responsabile DGCA-MiC Special Projects a Cinecittà. Il rapporto online citava l’attore che stava parlando del rafforzamento delle relazioni indo-italiane quando ha detto: “Ho cercato di convincere le persone in Italia a concentrarsi sull’India per molti anni e le persone in India a concentrarsi sull’Italia per molti anni”.

“Dai tempi di Sandukan, ho fatto più di sei serie importanti in Italia e non molte persone si rendono conto che Bollywood è davvero [commercial Hindi cinema] E Hollywood è una parte molto minore della mia vita rispetto alla mia carriera in Italia”. Esprimendo la sua gratitudine per il festival, l’attore ha condiviso la notizia su Instagram.

Diretto da Sergio Solima, Sandocan è basato sui romanzi di Emilio Salgari raffiguranti l’eroe pirata Sandukan. La sinossi della serie, come descritto sul sito web di Bedi, afferma quanto segue: Sandukan the Brave è un giovane principe indiano che ha perso il suo regno e il suo titolo a causa dell’annessione britannica. Insieme al suo amico Yanez de Gomera, Sandukan è ora il sovrano dell’isola di Mumarasim, un covo di pirati che lanciano continui attacchi contro le forze britanniche.

La serie ha iniziato la carriera internazionale di Bedi come la serie di maggior successo nella storia della televisione europea. Nell’introduzione di Sandokan, Bedi descrive la serie come “un’esperienza incredibile”.

READ  Sideshow & Janus Films conquista il Nord America a "EO" - Scadenza

Bedi è meglio conosciuto per i suoi ruoli in Kachhe Dhaage (1973), Khoon Bhari Maang (1988), Kurbaan (1991), Main Noon Na (2004) e, più recentemente, Biwi Our Gangster 3 (2018).

La sua carriera internazionale include il ruolo di un cattivo nel film di James Bond Octopussy (1983) e la recitazione nella serie televisiva americana The Bold and the Beautiful. Ha anche recitato nei film italiani, Il corsaro nero (1976) e Il ritorno di Sandokan (1996), sequel della serie.

Nel 2010 Bede Cavalier (Cavaliere) è stato nominato “Ordine al Merito della Repubblica Italiana”, la più alta onorificenza civile della Repubblica Italiana.

Nel 2021, l’attore ha pubblicato la sua autobiografia Storie che devo raccontare, un libro di memorie della sua ascesa da ragazzo della classe media a Delhi a una brillante carriera internazionale.