Giugno 3, 2023

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Italian Menotti apre 10 nuovi negozi nel 2023 – WWD

Milano – Minotti, l’azienda italiana di arredi di lusso nota per i suoi design eleganti come il tavolo Van Dyck e il divano Hamilton, aprirà 10 nuovi negozi entro la fine di quest’anno.

Il Co-CEO di Menotti Roberto Menotti ha dichiarato a WWD che il 2023 riguarda l’esplorazione di nuove aree di business e il consolidamento dei mercati di riferimento dell’azienda, escludendo acquisizioni a breve termine.

Il padre di Menotti, Alberto, avvia un piccolo laboratorio artigianale nel 1948 e lo vede rapidamente elevato a realtà industriale durante il boom degli anni ’60. Roberto ora gestisce l’azienda insieme a suo fratello Renato, ea loro è stata attribuita una crescita pionieristica e un’espansione internazionale dalla morte del padre negli anni ’90.

Roberto Menotti e Renato Menotti

Per gentile concessione di Menotti

Le aperture includono città di secondo livello come Shenzhen e Chongqing in Cina; alluvione. Kobe, Giappone; Marbella, Spagna; Lisbona, Portogallo; Düsseldorf, Germania; Casablanca, Marocco; Tunisi, Tunisia e Mumbai, India.

Su tutta la linea, i marchi indoor si stanno concentrando sulle città più piccole, poiché la pandemia ha spinto i consumatori di lusso a cercare case più grandi e più spazi all’aperto in aree al di fuori delle megalopoli tradizionali.

Ad esempio, l’azienda italiana leader nel design, arredamento e illuminazione Design Holding, che comprende i marchi leader B&B Italia, Flos, Menu, By Lassen, Lumens, Louis Poulsen, Arclinea, Maxalto, Azucena e Fendi Casa attraverso una joint venture con il fashion house sta preparando Roman a lanciare un nuovo concept di negozio per completare la casa, destinato a città di primo e secondo livello negli Stati Uniti e in Asia.

Il Gruppo Molteni, a conduzione familiare, che ha fatturato 460 milioni di euro nel 2022, aprirà altri 24 negozi nel 2023 con nuove porte previste per Francoforte; Belgrado, Serbia; Bombay. Melbourne, Australia, oltre a paesi come Singapore, Panama e Messico.

Un altro focus, ha detto Menotti, è la divisione interiors, che si occupa specificatamente di interior design per i flagship store Menotti. “Il nostro primo obiettivo è ascoltare il mercato, adottare le nostre regole per le tendenze emergenti e rispettare il patrimonio culturale [and] L’evoluzione degli stili di vita contemporanei”, ha affermato, aggiungendo che Minotti Studio è un incubatore di competenze preziose lungo tutta la filiera creativa – dall’architettura all’interior design, dalla prototipazione all’ingegneria, dalla grafica al visual e dal marketing alla comunicazione.

Minotti Studio dà forma alle idee e ai progetti dei designer, indirizzando le loro energie creative basate su diverse radici culturali, nello sviluppo di collezioni indoor e outdoor per i settori residenziale e hospitality. Queste collezioni riflettono l’identità di Minotti così come l’evoluzione delle abitudini abitative che si concentrano maggiormente sull’armonia della casa, sugli spazi aperti e sul vivere gioioso.

Uno dei punti vendita più nuovi di Firenze è Piazza Strozzi, dove Minotti ha impregnato la grandiosità storica di un ambiente rinascimentale con la sua visione contemporanea “domestica europea” illustrata con i modelli Connery e Roger dal direttore artistico e curatore delle collezioni di lunga data Rodolfo Dordoni, Lars & Sendai di Danish-Japanese duo Inoda + Sveje e tavoli Boteco dell’architetto modernista brasiliano Marcio Kogan.

Menotti Hamilton

Divano Hamilton Minotti.

Per gentile concessione di Menotti

Nel 2022, Minotti ha registrato un aumento delle vendite del 17% a 230 milioni di euro per il 2021. Guardando al futuro, l’azienda è focalizzata sulla crescita in mercati come il Medio Oriente, dove possiede negozi monomarca e vende attraverso noti rivenditori come il regionale centro arredamento di lusso vengo. “È un mercato in crescita con un grande potenziale poiché vogliamo sviluppare sempre più la nostra rete per obiettivi strategici e commerciali”, ha affermato il co-CEO.

Allo stesso tempo, Minotti osserva i mercati emergenti e affascina le generazioni digitali emergenti che abbracciano lo stile futuristico di Minotti in vacanza ea casa. “Non dimentichiamo mai di essere efficaci e attraenti agli occhi del consumatore internazionale e globale, che speriamo si riconosca nel nostro stile e nei nostri prodotti. Vogliamo continuare a crescere, supportando i nostri mercati chiave mentre esploriamo nuove aree di business” ha detto dirigente.

READ  Le azioni del Monte Dei Paschi hanno chiuso in rialzo dopo aver cercato di riprendere i colloqui con l'Unione Europea