Settembre 23, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Italia e Romania forniscono 1,1 ml di vaccino estrogenogeno al Vietnam

Una persona riceve il vaccino Govt-19 il 15 agosto 2021 a Tuck City di HCMC. Foto di VnExpress / Thanh Nguyen

L’Italia e la Romania si sono impegnate a fornire più di 1,1 milioni di vaccini AstraZeneca Covid-19 al Vietnam.

Secondo il ministero degli Esteri, circa 801.600 dosi saranno somministrate in Italia a settembre da Kovacs, il meccanismo globale di accesso ai vaccini.

L’ambasciatore rumeno in Vietnam Christina Romila ha presentato 300.000 dosi al Vietnam durante una cerimonia mercoledì per il vice ministro della Salute Tran Van Duan.

La Romania è stato uno dei primi paesi dell’UE a donare il vaccino Covit-19 al Vietnam e il viceministro degli Esteri del paese Ann Dung ha chiesto maggiori aiuti.

Romila ha affermato che il Vietnam è stato il primo paese asiatico ad aiutare con il vaccino Kovit-19 e continuerà a sostenerlo nella lotta contro Kovit-19.

Il primo ministro Pam Minh Chin ha scritto una lettera al suo omologo italiano, Mario Draco, chiedendo sostegno per il vaccino del governo.

L’Italia, che ha impegnato 15 milioni di dollari e 359 milioni di dollari in contanti, è il secondo donatore dell’impianto Kovacs nell’UE. Ha promesso 2 milioni di dollari all’ASEAN Govt-19 Response Fund.

Il Vietnam ha finora vaccinato più di 18 milioni di persone e più di due milioni hanno ricevuto due vaccinazioni.

Mira a vaccinare il 70% dei suoi 96 milioni di abitanti entro il prossimo anno.

READ  La squadra italiana di successo di Euro 2020 riceve un caloroso benvenuto a Roma dopo la vittoria finale