Giugno 30, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Investire nelle competenze future potrebbe aggiungere 8,3 trilioni di dollari all’economia globale: World Economic Forum

Il World Economic Forum ha affermato che investimenti su larga scala nelle competenze future per la prossima generazione della forza lavoro odierna e futura potrebbero aggiungere 8,3 trilioni di dollari di aumento della produttività all’economia globale entro il 2030.

La Reskilling Revolution Initiative, una coalizione di 50 amministratori delegati, 25 ministri e 350 organizzazioni impegnate a realizzare questi guadagni per le loro economie, società e organizzazioni, segna due anni di progressi all’incontro annuale del World Economic Forum 2022 a Davos mercoledì.

Ha aggiunto che il loro lavoro andrà a beneficio di oltre 100 milioni di lavoratori nel loro viaggio verso il raggiungimento di un miliardo di persone entro il 2030 con una migliore istruzione, competenze e opportunità economiche.

Il World Economic Forum ha rilevato che le disuguaglianze globali nell’apprendimento permanente e nell’educazione dell’infanzia, una pandemia che ha chiuso scuole e luoghi di lavoro e un rapido cambiamento tecnologico, evidenziano la necessità di moltiplicare il rimodellamento delle competenze, il miglioramento delle competenze e il futuro dell’apprendimento.

La Reskilling Revolution Initiative, lanciata in occasione del 50° incontro annuale del World Economic Forum nel gennaio 2020, sta lavorando per fornire a un miliardo di persone una migliore istruzione, competenze e opportunità economiche entro il 2030.

Funziona in tandem con una rete crescente di acceleratori a livello nazionale che sono stati finora lanciati in 12 paesi: Bahrain, Bangladesh, Brasile, Cambogia, Georgia, Grecia, India, Oman, Pakistan, Sud Africa, Turchia ed Emirati Arabi Uniti , con il supporto delle conoscenze da Danimarca, Finlandia, Singapore e Svizzera.

“In un’epoca di molteplici perturbazioni nel mercato del lavoro – la pandemia, i cambiamenti della catena di approvvigionamento, la trasformazione verde, la trasformazione tecnologica – l’unico investimento” impenitente “che tutti i governi e le imprese possono fare è nell’istruzione, nella riqualificazione e nella riqualificazione”, ha affermato Saadia Zahidi, Amministratore delegato Per il World Economic Forum, il modo migliore per ampliare le opportunità, migliorare la mobilità sociale e accelerare la crescita futura.

READ  Speranza e paura nell'Unione europea come ministro delle finanze tedesco | Germania

Dopo due anni di attività, l’iniziativa andrà oltre la riabilitazione delle abilità degli adulti e incorporerà un focus sull’educazione dei bambini e dei giovani.

Il World Economic Forum ha affermato che questi sforzi vengono spinti avanti dalla nuova Education 4.0 Alliance, che riunisce 20 importanti organizzazioni educative all’incontro annuale del Forum del 2022.

Un nuovo rapporto preparato nell’ambito di questo progetto mostra che l’investimento nelle competenze future per gli studenti delle scuole primarie e secondarie creerà ulteriori $ 489 miliardi in Europa, $ 458 miliardi in Asia meridionale, $ 333 miliardi in Asia orientale e $ 332 miliardi in Asia orientale. , $ 266 miliardi in Medio Oriente, $ 235 miliardi in Nord America, $ 179 miliardi nell’Africa subsahariana e $ 163 miliardi in Asia centrale.

Cina, Stati Uniti, Brasile, Messico e Italia sono i primi cinque beneficiari, mentre i vantaggi relativi alle dimensioni delle loro economie oggi sarebbero maggiori nell’Africa subsahariana e in America Latina.