Ottobre 6, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Internet è limitato in Iran poiché i funzionari lavorano per sedare la diffusione delle proteste

L’accesso a Internet è stato limitato in Iran poiché le violente proteste scatenate dalla morte di una donna in custodia di polizia si sono diffuse in tutto il paese, secondo i residenti e il monitor Internet globale NetBlocks.

ultime settimane La morte del 22enne Muhassa AminiArrestato dalla polizia moralista di Teheran per i suoi “vestiti inappropriati”, ha suscitato indignazione per questioni come le libertà nella Repubblica islamica e l’economia vacillante per le sanzioni.

Il gruppo per i diritti dei curdi dell’Hengau ha affermato che 10 manifestanti sono stati uccisi a causa del “fuoco diretto” delle forze governative negli ultimi quattro giorni e 450 persone sono rimaste ferite solo nelle aree curde dell’Iran.

Amnesty International ha affermato di essere stata finora in grado di confermare che otto delle persone uccise, incluso un ragazzo di 16 anni, sono state colpite da colpi di arma da fuoco quando le forze di sicurezza hanno aperto il fuoco sui manifestanti.

“Almeno altre due persone hanno perso la vista con uno o entrambi gli occhi”, ha detto Amnesty, aggiungendo che le forze di sicurezza hanno usato proiettili di metallo, gas lacrimogeni, cannoni ad acqua e percosse con i manganelli per disperdere i manifestanti.

Altre centinaia, compresi bambini, hanno subito ferite strazianti che equivalgono a torture o altri maltrattamenti a causa dell’uso illegale di cartucce e altre munizioni contro di loro.

READ  La guerra russo-ucraina: cosa sappiamo nel 95° giorno dell'invasione | Russia