Maggio 21, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Iniezioni potenziate dal COVID: per quanto tempo si fermano i sintomi di una variante di omicron?

I nuovi dati forniscono un indizio enorme su quanto tempo impiega un file Colpo di richiamo per il vaccino COVID-19 fermare Sintomi di una variabile omicron.

notizia: Ricercatori con Lo ha riferito l’Agenzia per la sicurezza sanitaria del Regno Unito Nuovi dati venerdì scorso su quanto tempo un vaccino di richiamo per il vaccino COVID-19 potrebbe fermare la variante omcron.

  • Il rischio di contrarre un’infezione da COVID-19 scende al 70% circa due settimane dopo la terza iniezione del vaccino Pfizer.
  • Dopo tre mesi, il rischio di sviluppare i sintomi del COVID-19 era di circa il 50%, Secondo i dati.

Si ma: un analisi di ricerca separata Ha scoperto che la protezione sarebbe scesa al 40% dopo quattro mesi di iniezione di richiamo di COVID-19.

citazioni: “L’efficacia del vaccino contro l’infezione dipende dal nostro livello di anticorpi perché è davvero la nostra prima linea di difesa contro SARS-CoV-2”, ha detto l’immunologo. Jennifer Gumerman dell’Università di Toronto, secondo NATIONAL PUBLIC RADIO, RADIO PUBBLICA.

  • Tieni anche a mente che l’omicron è molto diverso dalla versione originale di SARS-CoV-2, che è ciò contro cui siamo stati immunizzati”, ha detto Gummerman. “Quindi la nostra protezione richiede molto poco successo in termini di quanto bene questi anticorpi sono in grado di riconoscere un omicron”.

Quarto scatto: all’inizio di questa settimana, Ho riferito al Deseret News che esso Studi preliminari Da Israele l’ho trovato Il quarto vaccino per il vaccino COVID-19 Sì, il quarto colpo: potrebbe non fermare l’infezione da COVID-19.

  • il Quarto colpo di vaccinazione Gli anticorpi “forse non sono sufficienti per l’omicron”, ha affermato Gilly Regev Yochai, direttrice dell’unità di malattie infettive dello Sheba Medical Center. collina.
  • “Ora sappiamo che il livello di anticorpi necessari per la protezione contro l’infezione da omicron è probabilmente troppo alto per un vaccino, anche se è un buon vaccino”, ha aggiunto.
READ  Un vaccino antinfluenzale non corrispondente può significare una brutta stagione influenzale e un aumento del Covid