Febbraio 25, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il veterano giudice statunitense Raymond Deere ha nominato un maestro speciale per esaminare i documenti nell’indagine Trump Mar-a-Lago.

Un giudice federale ha nominato un giudice veterano di New York come arbitro indipendente che esaminerà i documenti sequestrati durante una perquisizione dell’FBI nella casa dell’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump in Florida il mese scorso.

Nella sua ordinanza, il giudice distrettuale degli Stati Uniti Eileen Cannon ha negato una richiesta del Dipartimento di Giustizia di revocare un divieto temporaneo sul suo uso di quasi 100 documenti riservati acquisiti l’8 agosto.

Ha anche dato al nuovo maestro speciale, Raymond Deere, l’accesso al chip dei documenti sequestrati.

L’amministrazione in precedenza ha affermato che l’arbitro non dovrebbe essere autorizzato a esaminare la serie di record classificati.

Dovrebbe impugnare l’ordine del giudice in una corte d’appello federale e ha concesso al giudice Cannon fino a giovedì per emettere il suo ordine impedendo la continua revisione dei documenti riservati.