Luglio 3, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il telescopio James Webb della NASA si scontra con un forno a microonde

Gli astronomi di tutto il mondo nutrono grandi speranze per la NASA Telescopio James Webb. Dovrebbe darci informazioni sulle prime stelle e galassie che si siano mai formate e sulle atmosfere di esopianeti potenzialmente abitabili. Ecco perché la NASA ei suoi partner sono progettati per resistere a situazioni estreme, come essere bombardati da particelle micrometriche che volano a velocità estremamente elevate. Tra il 23 e il 25 maggio, una piccola meteora più piccola del previsto si è scontrata con uno dei segmenti dello specchio primario del telescopio. era l’evento grande abbastanza La NASA per catturare un “effetto marginalmente rilevabile nei dati”, ma non abbastanza per influenzare le prestazioni del telescopio.

Nell’annuncio della NASA, ha affermato che il team di James Webb ha eseguito un’analisi iniziale e ha scoperto che stava ancora operando a un livello che “supera tutti i requisiti della missione”. L’agenzia spaziale ha spiegato che i suoi ingegneri si sono basati su simulazioni e hanno testato effettivi sui campioni di specchi quando stava costruendo il telescopio per assicurarsi che fosse adeguatamente fortificato. Ad esempio, le squadre di volo del telescopio possono eseguire manovre per deviare la sua ottica lontano da sciami meteorici noti. L’ultimo impatto che ha subito è stato classificato come un evento casuale inevitabile, anche se il micrometeorite era più grande di quello che gli ingegneri sulla Terra avrebbero potuto testare.

La buona notizia è che James Webb ha la capacità di regolare le posizioni degli specchi per correggere e ridurre gli effetti di tali effetti. I suoi ingegneri hanno già apportato la prima di numerose modifiche per compensare i danni subiti dal settore colpito. L’agenzia ha anche messo insieme un team di ingegneri per cercare modi per mitigare l’impatto di questa gamma in futuro. Dato che James Webb dovrebbe essere il sostituto di Hubble e dovrebbe fornirci dati inestimabili nei prossimi 10 anni – o 20, se tutto va bene – è probabile che la NASA, l’Agenzia spaziale europea e l’Agenzia spaziale canadese lo faranno fanno del loro meglio per proteggere il telescopio spaziale.

READ  Gli astrofisici hanno creato una simulazione di "macchina del tempo" per osservare il ciclo di vita degli antenati delle città galattiche

Lee Feinberg, Elements Manager del Webb Optical Telescope presso la NASA Goddard, ha dichiarato:

“Con l’esposizione speculare di Webb allo spazio, ci aspettavamo che collisioni accidentali di micrometeoriti avrebbero degradato con grazia le prestazioni del telescopio nel tempo. Dal lancio, abbiamo avuto quattro colpi di micrometeoriti misurabili che erano in linea con le aspettative, e questo colpo di recente è più grande delle nostre previsioni Presumibilmente. Useremo questi dati di volo per aggiornare la nostra analisi delle prestazioni nel tempo e anche sviluppare approcci operativi per garantire che le prestazioni di imaging di Webb siano massimizzate per molti anni a venire. “

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati con cura dalla nostra redazione, indipendentemente dalla casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione.