Ottobre 6, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il talento manageriale di Eastwood traspare in ‘Bridges of Madison County’ | Notizie, sport, lavoro

Il talento manageriale di Eastwood traspare in 'Bridges of Madison County' |  Notizie, sport, lavoro

NEW ULM – Negli ultimi quattro mesi, la New Ulm Film Society ha esplorato la carriera di regista di Clint Eastwood, e questo martedì prenderà una svolta pittoresca con la proiezione di un film “Ponti della contea di Madison”.

Spettacoli martedì 9 agosto alle 18:30 nella nuova Biblioteca Pubblica di Ulm.

Ponti della contea di Madison È un dramma romantico basato sul libro di Robert James Waller.

Ambientato nell’Iowa del 1965, il film parla di una sposa di guerra italiana, Francesca, interpretata da Meryl Streep, che è sola nella fattoria per diversi giorni dopo che suo marito ha portato i suoi figli alla Iowa State Fair. Il fotoreporter Robert Kincaid, interpretato da Eastwood, sta cercando la direzione di un ponte coperto per le riprese del National Geographic.

I due si innamorano presto e hanno una relazione romantica, ma la relazione è destinata a durare poco.

Ponti della contea di Madison È un allontanamento dal lavoro precedente di Eastwood. Era noto per i western e i drammi polizieschi, non per i drammi romantici. Sebbene Eastwood avesse già vinto un Oscar come miglior regista, era tutt’altro che la prima scelta del regista.

Diversi scrittori e registi sono stati coinvolti per trasformare il libro in un film. Il romanzo è stato molto popolare e molti nomi sono stati presi in considerazione per il regista. Steven Spielberg aveva originariamente acquistato i diritti cinematografici del libro, ma aveva in programma di produrre il film e ottenere direttamente qualcun altro.

Ma trovare una via d’uscita è stato difficile.

Eastwood è stato associato per la prima volta al film come attore. Spielberg voleva che Eastwood interpretasse Kincaid, ea Eastwood è piaciuta la sceneggiatura scritta da Richard Lagravines. Tuttavia, il primo regista ha preferito uno scenario diverso, che ha causato una differenza creativa.

READ  Tony Bennett si ritira dalle esibizioni all'età di 95 anni

Piuttosto che ritardare ulteriormente le riprese, è stato deciso di lasciare che Eastwood dirigesse e recitasse. È stata anche un’idea di Eastwood quella di interpretare Meryl Streep nei panni di Francesca.

A questo punto, Eastwood era già conosciuto come un regista efficace. I suoi film erano solitamente entro il budget e in tempo. Ponti della contea di Madison Non si è rivelato un’eccezione.

Eastwood è stato in grado di risparmiare denaro girando in Iowa utilizzando veri ponti coperti, riducendo il costo dei set. Il film è finito anche 10 giorni prima del previsto.

Il film è stato un successo dopo la sua uscita, guadagnando rispettabili successi al botteghino, ma anche elogi della critica per la regia. Molti critici ritengono che l’approccio alla regia di Eastwood abbia mantenuto la storia con i piedi per terra. Il film è girato in ordine cronologico, consentendo a Eastwood e Streep di costruire lentamente la loro chimica come coppia sposata, rendendo il finale ancora più triste.

Streep ha anche elogiato la direzione di Eastwood. Durante una scena, il personaggio di Eastwood piange, ma come attore si allontana dalla telecamera.

Streep ha chiesto perché è stato interpretato in questo modo, perché ha colto l’occasione per brillare come attore. Eastwood sentiva che la scena funzionava meglio senza vederlo piangere direttamente. Streep è rimasto colpito dalla sua capacità di anteporre la direzione del film alla sua interpretazione di attore.

La proiezione del film del martedì è gratuita per il pubblico.

Le ultime notizie di oggi e altro ancora nella tua casella di posta



READ  Il film francese dovrebbe essere "più eccitante", afferma il capo produttore