Aprile 21, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il settore manifatturiero italiano si contrae per il sesto mese consecutivo a dicembre – PMI

Il settore manifatturiero italiano si contrae per il sesto mese consecutivo a dicembre – PMI

Il settore manifatturiero italiano si è ridotto per il sesto mese consecutivo a dicembre a causa di un continuo calo sia della produzione che dei nuovi ordini, secondo un sondaggio di lunedì.

L’indice S&P Global Purchasing Managers’ Index (PMI) per la produzione italiana è stato di 48,5, sostanzialmente stabile rispetto al 48,4 di un mese fa e ancora sotto la soglia dei 50.

La lettura corrispondeva alla previsione media in un sondaggio Reuters di nove analisti.

Il sottoindice della produzione manifatturiera è salito a 48,8 da 47,1 del mese precedente, indicando una contrazione più moderata, mentre l’indicatore dei nuovi ordini è salito a 44,4 da 44,1, ma è rimasto profondamente in territorio negativo, al di sotto dei 50.

“Il settore manifatturiero italiano è rimasto lento a dicembre poiché la produzione e gli ordini hanno continuato a diminuire, anche se a tassi più bassi”, ha affermato Lewis Cooper, economista di S&P Global Market Intelligence.

A novembre, Roma ha alzato le sue previsioni di crescita economica per il 2022 al 3,7% dal 3,3% sulla scia di un’espansione più forte del previsto nei primi nove mesi dell’anno. La sua previsione per il 2023 rimane invariata allo 0,6%.

La scorsa settimana il Parlamento ha approvato il primo bilancio del nuovo governo del Primo Ministro Giorgia Meloni, che include oltre 21 miliardi di euro (22 miliardi di dollari) in agevolazioni fiscali e bonus per aiutare le aziende e le famiglie ad affrontare la crisi energetica. ($ 1 = 0,9414 euro) (Segnalazione di Angelo Amante, Montaggio di Hugh Lawson)