Luglio 19, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il segretario alla Difesa americano Lloyd Austin, il tenente generale Jing Jianfen controversie aeree

Il segretario alla Difesa americano Lloyd Austin, il tenente generale Jing Jianfen controversie aeree

“L’esercito dell’Esercito popolare di liberazione cinese è pronto e pronto a difendere con forza la sovranità, la riunificazione e l’integrità territoriale della Cina in qualsiasi momento”, ha affermato.

“[The US] Ha ripetutamente attraversato lo Stretto di Taiwan per mostrare i muscoli e sollecitare altri paesi a interferire nella questione di Taiwan”.

Il segretario alla Difesa americano Lloyd Austin e il generale cinese Li Changfu.credito: AP

La ricaduta pubblica ha rivelato una crescente frustrazione a Washington per la riluttanza di Pechino a impegnarsi con quelle che il presidente Joe Biden e Albanese hanno chiamato “barre di guardia” per evitare che la lite si trasformi in conflitto.

Il capo degli affari esteri dell’Unione europea, Josep Borrell, ha dichiarato sabato allo Shangri-La Forum che la regione australiana sta diventando sempre più instabile.

“Sì, abbiamo una guerra in Europa, ma l’epicentro delle tensioni internazionali è qui negli oceani Indiano e Pacifico”, ha detto.

L’ex ambasciatore di Pechino a Washington Cui Tiankai ha respinto le preoccupazioni dell’Europa, dicendo: “La cosa migliore che può fare per noi è niente”. “Dovremmo anche imparare qualcosa di molto importante dalla tua mancanza di successo. Non abbiamo bisogno della NATO”.

La Cina ha accusato gli Stati Uniti ei suoi alleati di cercare di contenere le sue ambizioni. Il ministro della Difesa australiano Richard Marless ha incontrato Lee sabato sera, ma i dettagli della loro relazione bilaterale devono ancora essere rivelati.

“L’incontro in sé è positivo”, ha detto Albanese. “Con il dialogo e la partecipazione arriva la comprensione”.

Lee ha rifiutato di vedere Austin dal suo appuntamento di marzo. Gli Stati Uniti hanno sanzionato il generale cinese nel 2018 per l’acquisto di aerei da combattimento russi.

READ  Notizie di viaggio: Giappone, Australia e Argentina rivelano i piani di riapertura

Il rapporto è ora così teso che influisce sui negoziati sullo Stretto di Taiwan, sulla proliferazione nucleare e sulle esercitazioni di libertà di navigazione nel Mar Cinese Meridionale.

scaricamento

Alla domanda se le due parti si siano impegnate in negoziati sul controllo degli armamenti dopo che i dati del Dipartimento di Stato americano dell’anno scorso hanno rivelato che la Cina raggiungerà la parità nucleare con gli Stati Uniti nei prossimi 15 anni, Austin ha affermato di non avere alcun aggiornamento.

Disse: “Prima devi parlare con loro”. “Quindi, una volta che avranno effettivamente risposto al telefono, probabilmente faremo un po’ di lavoro lì.”

“Non è proprio nell’interesse della Cina avere queste rotaie”, ha detto James Crabtree, direttore dell’International Institute for Strategic Studies in Asia.

“Sai, se gli americani dicessero, beh, possiamo competere in tutte queste aree, ma non faremo queste cose che, in un certo senso, toglierebbero spazio di manovra alla Cina”.

Austin ha anche accusato la Cina di aver condotto un numero allarmante di pericolose intercettazioni di aerei statunitensi e alleati che volano legalmente nello spazio aereo internazionale. Il 26 maggio un jet da combattimento cinese si è scontrato con un aereo da ricognizione statunitense sopra il Mar Cinese Meridionale.

“Abbiamo visto tutti l’ennesimo caso inquietante di voli aggressivi e non professionali da parte della Repubblica popolare cinese”, ha affermato. Quindi sosterremo i nostri alleati e partner mentre si difendono dalla coercizione e dal bullismo.

Ma Austin ha anche cercato di minimizzare altre previsioni dei leader militari statunitensi di un’invasione cinese della vicina Taiwan prima della fine del decennio.

READ  Come risponderanno gli Stati Uniti all’attacco di droni appoggiati dall’Iran che ha ucciso soldati americani in Giordania?

Penso che in alcuni casi si riferiscano al fatto che il presidente Xi [Jinping] Ha sfidato i suoi militari a sviluppare le capacità per condurre operazioni militari entro il 2027. Ciò non significa che abbia preso una decisione in tal senso, ha affermato.

scaricamento

“Ma la mia opinione è che il conflitto non è imminente e non è inevitabile, quindi faremo tutto il possibile per assicurarci di fare le cose giuste per mantenere lo status quo”.

Tuttavia, ha affermato che è importante per Stati Uniti, Giappone e Australia migliorare i piani di guerra operativi congiunti in caso di conflitto.

“È importante disporre di piattaforme conformi ove possibile. È davvero importante assicurarsi di disporre di politiche e procedure che tu e i tuoi alleati o partner comprendiate e conosciate”.

“Abbiamo fatto molta strada. Ma non siamo in alcun modo dove nessuno di noi vorrebbe essere alla fine.”

Alla domanda di un rappresentante militare cinese se il perseguimento degli Stati Uniti dell’accordo sul sottomarino nucleare AUKUS con l’Australia, il Regno Unito e il Quartetto con l’Australia, l’India e il Giappone metterebbe da parte l’Associazione delle nazioni del sud-est asiatico (ASEAN) e altri forum regionali, Austin ha detto che lo farebbero “promuovere maggiore stabilità e sicurezza”.

Il segretario alla Difesa americano Lloyd Austin parla al dialogo Shangri-La a Singapore.

Il segretario alla Difesa americano Lloyd Austin parla al dialogo Shangri-La a Singapore.credito: AP

“Non stiamo cercando di creare la NATO nell’Indo-Pacifico”, ha detto Austin. “Apprezziamo le nostre relazioni con i nostri alleati e partner”.

Il direttore della CIA William Burns ha effettuato una visita segreta il mese scorso a Pechino, dove ha incontrato funzionari dell’intelligence cinese, nel tentativo dell’amministrazione Biden di stabilizzare le relazioni con la Cina, ha riferito Reuters venerdì.

READ  Il grande magazzino di Melbourne festeggia dopo aver venduto il biglietto vincente da 40 milioni di dollari

Una persona a conoscenza della visita ha detto a Bloomberg che il dialogo tra i servizi di intelligence dei due paesi continua nonostante il più ampio congelamento diplomatico.

Ricevi una nota diretta dal nostro alieno corrispondenti Su ciò che sta facendo notizia in tutto il mondo. Iscriviti alla newsletter settimanale What in the World qui.