Giugno 25, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il rappresentante Dingle ha annullato un viaggio per celebrare un matrimonio in Italia per un possibile voto sul debito

Il rappresentante Dingle ha annullato un viaggio per celebrare un matrimonio in Italia per un possibile voto sul debito

La rappresentante Debbie Dingell (D-Mich.) ha annullato un viaggio programmato per partecipare a un matrimonio in Italia

Dingle ha detto venerdì Colloquio con la montagna In NewsNation, il fatto che persino il Congresso abbia dovuto votare per aumentare il tetto del debito del paese per evitare un potenziale debito mostra l’irresponsabilità dei membri.

“Penso che sia irresponsabile che ci troviamo nella situazione in cui ci troviamo ora, e ho dovuto cancellare l’andare in Italia per un matrimonio che avrei dovuto avere”, ha detto Dingle. “Perché… il nostro lavoro, tutto il nostro lavoro, è fare cose come questa. Non possiamo essere normali”.

“L’impatto che ciò avrà nel corso degli anni sui lavoratori e sulle lavoratrici in tutto il paese è inaccettabile”.

I suoi commenti arrivano mentre i legislatori e la Casa Bianca cercano di raggiungere un accordo per aumentare il tetto del debito. Il segretario al Tesoro Janet Yellen venerdì ha aggiornato il piano “X-date” del dipartimento, dicendo ai legislatori che un default potrebbe verificarsi non appena il 5 giugno – invece della previsione originale del 1 giugno – dando ai negoziatori qualche giorno in più per raggiungere un accordo.

Dingell ha detto che non sosterrà automaticamente alcun accordo raggiunto dalla Casa Bianca e dai legislatori repubblicani, ma cercherà di vedere cosa c’è nel piano e come influenzerebbe i suoi elettori. Ha detto che si aspetta che la maggior parte dei legislatori faccia lo stesso.

Il democratico del Michigan ha detto che spiegherà il suo ragionamento dopo aver deciso se sostenere o meno l’accordo.

READ  Banca d'Italia approva l'offerta di Benetton-Blackstone per Atlantia

“Non sono un timbro di gomma. Non sono stato inviato al Congresso come timbro di gomma “, ha detto Dingell, come ha fatto il giorno prima il leader della minoranza della Camera Hakeem Jeffries (DNY). “Devo leggere quel disegno di legge, cosa c’è dentro, come andrà Vai. Devo leggere le persone nel mio distretto

Jeffries ha avvertito giovedì che i democratici non si ritireranno automaticamente da qualsiasi accordo stipulato dal presidente Biden e dal presidente Kevin McCarthy (R-Calif.).

“È un errore di calcolo pensare che qualsiasi accordo che i repubblicani della Camera possano raggiungere ispirerà, per definizione, un numero sufficiente di voti democratici, se quell’accordo mina i nostri valori”, ha detto Jeffries ai giornalisti.

Copyright 2023 Nextstar Media Inc. Tutti i diritti riservati. Questo contenuto non può essere pubblicato, trasmesso, riscritto o ridistribuito.