Giugno 29, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il produttore di “Super Mario” dice che l’accento italiano di Chris Pratt non sarà offensivo

Il produttore di "Super Mario" dice che l'accento italiano di Chris Pratt non sarà offensivo

L’accento italiano di Chris Pratt nel futuro Super Mario Il produttore Chris Meledandri ha affermato che il film non sarebbe stato offensivo.

Il casting di Pratt per Mario e Charlie Day per Luigi è stato subito criticato dai fan, dato che nessuno degli attori è italiano. Ma Meledandri da allora ha cercato di dissipare quei timori.

“Stiamo collaborando con Chris e il suo team di esperti per creare non solo un film con licenza per il personaggio, ma anche un nuovo pezzo di intrattenimento che porta Super Mario Bros. sullo schermo e consente a tutti di divertirsi indipendentemente dal fatto che conoscano o meno il gioco ”, ha affermato il produttore durante la conferenza CineEurope a Barcellona. [via Deadline].

“Quando le persone ascolteranno la performance di Chris Pratt, le critiche svaniranno, forse non del tutto: alle persone piace esprimere le proprie opinioni, come dovrebbero”.

Ha continuato: “Non sono sicuro che questa sia la difesa più intelligente, ma come qualcuno con un’eredità italo-americana, sento di poter prendere questa decisione senza preoccuparmi di offendere italiani o italoamericani … Penso che lo saremo bene.”

Super Mario Odissea. Credito: Nintendo

Meldandre ha continuato dicendo che il gioco in arrivo per Nintendo “è diverso da qualsiasi film di Illumination realizzato finora”.

Questa non è la prima volta che il produttore difende il casting di Pratt nel film, avendo precedentemente descritto la sua voce per il personaggio come “eccezionale”.

Lavorando con Universal e Illumination, il Direttore Rappresentante di Nintendo Shigeru Miyamoto ha dichiarato: “La produzione finora è costruttiva e sta andando molto bene, ed entrambe le parti stanno imparando molto l’una dall’altra.

READ  Mercati in diretta, venerdì 11 marzo 2022

“Chiediamo umilmente che i fan aspettino ancora un po’ per la premiere e speriamo che non vedano l’ora di vedere i personaggi unici di Super Mario Bros. sul grande schermo”.

L’animazione, che vede anche la partecipazione di Anya Taylor-Joy nei panni della Principessa Peach, Jack Black nei panni di Bowser, Seth Rogen nei panni di Donkey Kong e Keegan-Michael Key nei panni di Toad, è stata recentemente posticipata al 7 aprile 2023, dopo che la sua data di uscita è stata spostata. rinviato al 7 aprile 2023. Inizialmente doveva essere presentato in anteprima a dicembre 2022.