Ottobre 25, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il primo ministro Modi saluta il successo dell’India nei Campionati mondiali juniores, afferma che ispirerà i giovani tiratori, notizie sportive

Il primo ministro indiano Narendra Modi ha salutato l'”eccellente” prestazione ai Campionati mondiali juniores IFSB di domenica, affermando che la vittoria del battaglione indiano ispirerebbe una nuova generazione di tiratori. Nell’ultimo giorno degli eventi, l’India ha portato a casa altre tre medaglie d’oro, aggiudicandosi il primo posto.

“Prestazioni eccezionali dei nostri tiratori! L’India ha superato il medagliere ai Campionati mondiali di tiro junior con 40 medaglie di cui 16 d’oro. Congratulazioni alla squadra e i migliori auguri per il futuro. Questo successo ispirerà molti altri tiratori in erba”, ha twittato il primo ministro Modi.

Leggi anche: ISSF World Junior Shooting Championships: l’India si conferma al primo posto con 30 medaglie

×

L’indiano Vinay Pratap Singh Chandrawat ha vinto l’oro nel double trap maschile con 120 punti, mentre il suo compagno di squadra Sihagpreet Singh ha conquistato l’argento con 114 punti.

Manvi Soni ha vinto l’oro con 105 punti, Yshaya Contractor ha vinto l’argento con 90 punti e Hitasha ha vinto il bronzo con 76 punti nell’evento femminile.

Secondo il medagliere della classifica, gli atleti indiani hanno comodamente conquistato il primo posto, vincendo 40 medaglie, di cui 16 d’oro. Gli atleti degli Stati Uniti sono arrivati ​​secondi con un totale di 21 medaglie, di cui sette d’oro. La squadra italiana è arrivata terza con dieci medaglie, tre delle quali d’oro. Gli atleti di 16 paesi hanno vinto medaglie in totale.

READ  Juventus vs. Genoa LIVE STREAM (4/11/21): Guarda online la Premier League | Ora, USATV